Connect with us

Grosseto Calcio

Manca il gol ad un bel Grifone. Albinoleffe-Grosseto 0-0

ALBINOLEFFE US GROSSETO 0-0

GORGONZOLA (MI) – Un passetto alla volta verso il traguardo della salvezza. Il Grosseto raccoglie un altro un punto, zero a zero sul terreno dell’Albinoleffe: una prestazione alla quale è mancata l’acuto del gol per tornare in Maremma con tre punti che sarebbero stati meritati.

Domenica di emergenza per le molte assenze, rispetto all’ultimo impegno il Grifone deve far a meno di  pilastri come Gorelli, Cretella e Galligani. Insieme a Ciolli a far coppia centrale c’è il giovane Kalaj, Sicurella sulla trequarti alle spalle della coppia Moscati – Boccardi per il consueto 4-3-1-2 marchio di fabbrica dei maremmani; di fronte ai ragazzi di Lamberto Magrini c’è una squadra reduce dal convincente successo esterno colto sul campo dell’ex capolista Renate.

Prima frazione equilibrata, ma sono i grossetani ad avere le occasioni migliori per sbloccare il risultato, due in particolare capitano sul sinistro del numero dieci biancorosso: al 10′ Boccardi si impossessa della palla nei pressi dell’area seriana, conclusione da buona posizione che non trova la porta. Colpo di testa di Borghini bloccato da Barosi è la risposta dei padroni di casa al 18′ su sviluppo di calcio d’angolo.

Occasione veramente d’oro è quella creata da Sicurella al 28′ con un filtrante in area per il movimento di Boccardi che calcia di sinistro sull’uscita del portiere, col corpo Savini si oppone in maniera determinante. Al 36′ invece è troppo morbido il colpo di testa di Giorgione per impensierire Barosi.

Si riprende dopo l’intervallo senza variazioni agli schieramenti e con il rasoterra dopo due minuti di Sersanti che il portiere dell’Albinoleffe vede  sfilare poco lontano dal palo alla propria destra. Si spinge in avanti il Grosseto portando pericoli anche su calcio piazzato così accade al 54′ quando la sospensione area di Ciolli è perfetta, inzuccata potente che sfiora soltanto il palo. Tiro mancino ancora di Boccardi al 58′ bloccato a terra da Savini. I lombardi inseriscono il possente Cori in attacco, ma è il Grosseto a crescere sempre impadronendosi del comando del gioco. Magrini inserisce Stijepovic e Giannò, l’Abinoleffe gira a vuoto e si carica di gialli per bloccare le iniziative del Grifone che ha però gli artigli poco affilati.

Tutto troppo bello e infatti ci vuole un super Barosi al 85′ a evitare il classico gol beffa con Giorgione che si inventa da un’azione personale un destro a giro dal vertice dell’area che il portiere del Grosseto in tuffo riesce ad alzare oltre la traversa. Ultimi minuti, seriani rinfrancati dalla giocata di Giorgione, Magrini si gioca gli ultimi cambi: tre di recupero. Percussione di Russo che non trova lo spazio poi Stijepovic con un tiro strozzato, fermato facilmente da Savini. Finisce a reti inviolate. Un bel Grosseto, sicuramente meglio dei lombardi, prosegue dopo il pari con l’Alessandria un passo alla volta.

TABELLINO

ALBINOLEFFE (3-5-2) Savini; Mondonico, Borghini, Canestrelli; Gusu, Piccoli, Genevier, Tomaselli (61′, Cori); Gelli, Giorgione (cap.), Manconi (78′, Maritato) A disposizione Paganessi, Caruso, Cerini, Berbenni, Gabbianelli, Ravasio, Miculi, Ghezzi All. Marco Zaffaroni

US GROSSETO (3-5-2) Barosi; Kalaj, Ciolli (cap.), Polidori; Raimo, Vrdoljak, Sersanti (85′, Simeoni), Sicurella (81′, Kraja), Campeol (55′, Giannò); Moscati (55′, Stijepovic), Boccardi (85′, Russo) A disposizione Chiorra, Merola, Russo, Consonni, Scaffidi All. Lamberto Magrini

Direttore di gara: Gianluca Grasso di Ariano Irpino (Av)
Assistenti e quarto ufficiale:  Lorenzo D’Ilario di Tivoli (Rm) e Ciro Di Maio di Molfetta; Emanuele Bracaccini di Macerata

Marcatori: –
Ammoniti: 28′ Campeol, 65′ Gelli (Alb), 67′ Polidori, 70′ Cori (Alb), 77′ Kalaj, 79′ Mondonico (Alb)
Calci d’angolo: 5 a 4 (p.t. 2 a 1)
Recupero: concessi 3′ nel secondo tempo.
Note: partita a porte chiuse in ottemperanza alle norme anti-Covid 19. Giornata parzialmente nuvolosa con temperatura di 13°. Terreno in buone condizioni. Osservato 1′ di silenzio in onore di Mauro Bellugi scomparso ieri a 71 anni.

 

Giornalista Pubblicista dal 2010. Ha scritto per il quotidiano Corriere di Maremma e collaborato con TMW, Calciomercato.com, Calciopiù, Radio RBC, Vivigrosseto.

Advertisement
1 Comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Facciamo che era un 5-3-2 …….

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: