Connect with us

Hockey

La Blue Factor torna alla vittoria: a Viareggio Spv battuto 9-2

Una partita condotta dall’inizio alla fine e risolta nella ripresa

hockey-su-pista-hc-castiglione-della-pescaia-formazione-di-serie-A2

E’ tornata alla vittoria la Blue Factor: sulla pista del Varignano a Viareggio, il Castiglione ha giocato una partita concreta e autorevole, mettendo sotto l’Ash per 9-2. Il macth con il Viareggio però è stato molto più complicato di quanto non dica il risultato stesso: un primo tempo molto chiuso e tirato, nel quale la superiorità dei biancocelesti è apparsa evidente ma non sufficiente a determinare un risultato netto in loro favore, complice anche il fondo impossibile della pista Dorando Petri, che rende difficile il pattinaggio e livella in basso i valori delle squadre. Bisogna attendere metà del primo tempo per vedere la prima segnatura: Mattia Maldini con un diagonale rasoterra velenosissimo infila la gabbia di Poli. Poi a sei minuti dalla fine della prima frazione il raddoppio di Gigi Brunelli con un tocco sottomisura. Sempre Brunelli poco dopo, sul blù a Balistreri, fallisce il tiro diretto. Il tempo si chiude con tanta intensità da ambo le parti ma con le difese chiuse ermeticamente, e con l’ennesimo errore castiglionese su tiro diretto, questa volta da parte di Maldini, concesso per il decimo fallo di squadra dell’Ash. Coach Biancucci nell’intervallo sprona i suoi a non forzare più di tanto e a non prendersi rischi e la tattica funziona. I giovani biancocelesti iniziano a rallentare un po’ il ritmo e a ragionare di più e minuto dopo minuto, nel corso del secondo tempo, prendono definitivamente il controllo della partita. Il Viareggio di Alessandro Cupisti riesce a restare aggrappato alla partita solo fino a metà tempo, che si apre con il 3-0 di Andrea Montauti, con la risposta di Bemi per il 3-1 con un tiro da fuori. In appena 23 secondi a metà tempo arrivano tre gol. Maldini, incursione personale allunga per il 4-1, che dura però appena 6 secondi con il viareggino Falaschi che accorcia subito. Ancora 17 secondi e Gigi Brunelli mette dentro il 5-2, infilando Poli sul primo palo. Da questo momento in poi la partita non ha più storia, con Cupisti che prova anche a mettere i suoi a zona, senza però ottenere sostanziali cambiamenti; anzi, i giocatori biancocelesti, più dotati tecnicamente, iniziano a trovare sempre più spazi, con azioni manovrate e personali, costringendo alle “maniere forti” i difensori locali. Da qui scaturiscono altri due cartellini blù, comminati dall’arbitro Giombetti a Tripiciano e Balistreri. Delle punizioni s’incarica Andrea Montauti che si rivela cecchino infallibile e sigla in serie il 6-2 e il 7-2, che di fatto chiudono la partita. C’è spazio ancora per il terzo gol personale di Mattia Maldini, ma soprattutto per il primo gol in A2 di Filippo Montauti, appena 15 anni. Nel finale entrano anche i giovani sedicenni castiglionesi doc: Donnini in porta e Guarguaglini in attacco per qualche minuto d’esperienza. Con questa vittoria Blue Factor sale a quota dodici punti. Il Castiglione si trova attualmente al quinto posto, ma la classifica non è molto attendibile, dato che i biancocelesti sono con la Roller Matera seconda a 19 punti, la sola squadra ad aver completato il girone di andata; molte squadre più attardate in classifica devono recuperare una, due o addirittura tre gare.

«Avevo già visto nel recupero a Forte dei Marmi dei netti segnali di salute della squadra – ha detto coach Biancucci – e mi aspettavo una partita del genere dai miei. Ora l’importante è non cullarsi sugli allori anche se il nostro calendario prevede diverse soste».

ASH VIAREGGIO: N.Poli, Marcucci; Palagi, Tripiciano, Poletti, Balistreri, Falaschi, Pardini, Pampaloni, Bemi. All. Cupisti.
BLUE FACTOR CASTIGLIONE: Irace, Donnini; A.Montauti, Maldini, Cabiddu, Brunelli, L.Biancucci, F.Montauti, Guarguaglini, E.Perfetti. All. R.Biancucci.
ARBITRO: Marco Giombetti di Modena.

RETI: pt (0-2) 11’16 Maldini (C), 18’42 Brunelli (C); st 1’59 A.Montauti (C), 7’35 Bemi (V), 13’29 Maldini (C), 13’35 Falaschi (V), 13’52 Brunelli (C), 16’43 pp e 18’05 pp A.Montauti (C), 18’13 Maldini (C), 23’21 F.Montauti (C).

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x