Connect with us

Calcio

Lega Pro, al tavolo per la riforma, chiesti ristori e aiuti. Si lavora per il minutaggio tra i gironi

Ghirelli Lega Pro

Roma – Ieri si sono ritrovati il Presidente Federale Gabriele Gravina. Presenti il Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli, i Vice Presidenti Cristiana Capotondi e Jacopo Tognon, il segretario generale Emanuele Paolucci, i membri del Consiglio Direttivo e l’amministratore della Calcio Servizi Marco Scianò per il secondo appuntamento per la riforma del calcio della Lega Pro.

Proprio Ghirelli ha ribadito il ruolo fondamentale che svolge la Lega Pro all’interno del sistema calcio italiano sottolineando i grandi sforzi profusi da tutti i club per garantire la ripartenza e la continuazione del campionato.
Tantissimi i sacrifici fatti dai club che dobbiamo ricordare quest’anno non potranno segnare alla voce entrata quella relativa agli incassi con i botteghini chiusi.
La soluzione al momento richiesta è una: l’aiuto da parte del Governo con i ristori, viceversa il rischio di default potrebbe essere molto vicino.

Il Presidente Gravina è tornato a parlare delle tante iniziative che la FIGC sta mettendo in campo per far fronte agli effetti della pandemia. Nel merito della riforma ha sottolineato come la sostenibilità economica e la mission della Lega Pro debbano fare da drive alla proposta di riforma che la Lega deve esprimere, proposta alla quale lo stesso Presidente Federale lavorerà per il raggiungimento degli obiettivi comuni a tutto il sistema calcistico.

Inoltre in chiusura, il Presidente Gravina e il Presidente Ghirelli hanno annunciato un lavoro congiunto per lenire le disparità di minutaggio tra i gironi, cosa che sta a cuore a molti club che quest’anno hanno risentito del cambio di normativa a stagione praticamente in corso.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x