Connect with us

Calcio

Nofri Onofri: “Lo Spoleto non mi preoccupa”

GAVORRANO. Toccherà al sig. Luigi Santorelli della sezione di Salerno, dirigere la partita Gavorrano – Voluntas Spoleto che si gioca alle ore 14,30 al Malservisi Matteini. E’ una partita delicata, quella fra fra maremmani e umbri. I motivi sono tanti. A partire dalla classifica. La formazione ospite, precede la formazione mineraria con sole tre lunghezze di distanza. Gli stessi punti che sono in palio nella gara di oggi e che potrebbero fare la differenza fra arrivare in una zona più tranquilla del girone o precipitare in quella calda. Tutte e due le squadre sono consapevoli, che in questa gara si giocheranno parecchio e per questo motivo tutte e due scenderanno in campo, con l’intento di superarsi a vicenda. I ragazzi di mister Nofri arrivano a questo appuntamento, dopo la bella prestazione della settimana scorsa in casa del Sansepolcro e non hanno nessuna intenzione di fare passi indietro. Al contrario, dopo avere incassato la piena fiducia della società e gli elogi del loro allenatore, sono decisi a dare continuità non solo al gioco, ma sopratutto ai risultati. Serve un successo che in casa manca orma dal 18 gennaio scorso, quando i rossoblu s’imposero per 2 – 0 sul Bastia per tornare a scalare la classifica. In settimana il presidente Balloni ha spronato i ragazzi, ma ora deve arrivare la conferma che la squadra ha finalmente svoltato e il brutto periodo è stato messo definitivamente alle spalle. La sfida con Spoleto arriva a proposito. Quale migliore occasione per Zizzari e compagni per dimostrare che la squadra è finalmente maturata ed è diventata “Operaia” come la vuole il suo allenatore. Mister Nofri avrà tutti a disposizione, eccetto Sciannamè che sta recuperando dall’infortunio. Per questa gara, il giocatore maremmano, non potrà scendere in campo. Torna invece fra i convocati Ropolo “Abbiamo fatto una buonissima settimana” spiega mister Nofri, parlando della sfida con lo Spoleto “Mi auguro che la squadra, dopo la buonissima prestazione della scorsa settimana, possa darne seguito. Dobbiamo agguantare lo Spoleto e lasciare la nostra posizione scomoda di classifica. Ho delle buone sensazioni, a patto che la squadra giochi sempre come quella che sa che deve conquistare la salvezza e che si pone come primo obbiettivo la vittoria. Attenzione però a non sottovalutare gli umbri, che erano partiti per fare un campionato importante e che ora sono a tre punti da noi. Dobbiamo ripetere la prestazione di Sansepolcro e sono convinto che se lo faremo, riusciremo sicuramente a vincere la gara.

Lo Spoleto non mi preoccupa,anche se dispone di un organico giovane che sta facendo bene, con quattro o cinque giocatori importanti che conoscono bene la categoria” Questa la ricetta del tecnico perugino per battere gli umbri “La corsa, il sacrifico e lo spirito di squadra. Speriamo anche che gli episodi comincino a girare dalla nostra parte. Fra errori arbitrali, rigori non concessi e qualche rete sbagliata da noi, qualche in punto in più lo potevamo avere. Dobbiamo ragionare su quello che è l’obbiettivo principale, cercando di non sbagliare questa partita che è determinate per noi. Non è tanto il modulo che adotterò, quello si può cambiare anche secondo come si mette la partita. Ma è il modo di atteggiare la partita e di combatterla agonisticamente. E’ quello che mi interessa di più in questo momento. Puoi vincere o puoi perdere, ma devi uscire dal campo avendo dato tutto, ma questo i miei giocatori lo sanno e non c’è più bisogno nemmeno di ripeterlo” Conclude l’allenatore del Gavorrano.

Questi i convocati da mister Federico Nofri per la gara Gavorrano – Spoleto di domenica 22 febbraio 2015 ore 14,30, allo stadio comunale “Malservisi Matteini” valida per la 23^ giornata del campionato nazionale di serie D girone “F”
Abibi, Capuano, Aiazzi, Procacci, Adamo, Silvestri G. Capone, Balestracci, Ropolo, Giordano, Ferreira, Costanzo, Silvestri R, Rubechini, Lombardi,Tranchitella,Conti, Periccioli, Tarantino, Zizzari

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x