C5 Atlante in cerca di riscatto a Perugia

GROSSETO – L’Atlante del presidente Iacopo Tonelli, dopo la grande prova casalinga di sabato scorso terminata però con la sconfitta  per 7-6,  è attesa da un trasferta difficile, ma non impossibile sabato 18 ottobre contro il Perugia. Chiaramente l’ultima partita ha lasciato l’amaro in bocca, visto il risultato, ma lascia tranquilli i tecnici Iannaco e Battisti per la partita disputata e il gioco espresso davanti ai suoi tifosi accorsi in massa al polivalente di via Austria.

Archiviata la gara con l’Olgiata, Barelli e soci si sono allenati al massimo in questi giorni e hanno ritrovato uno dei giocatori più importanti, quel Michele Serranti, campione italiano under 21 lo scorso anno con la Lazio, che dopo i giorni di lavoro, sembra essere pronto al rientro, dopo l’assenza nell’ultimo turno per infortunio. Proprio per non stare mai tranquilli, all’ultimo allenamento del giovedì sera non erano presenti per motivi di influenza il portiere Verani e Gianneschi comunque ugualmente convocati.

I tecnici Battisti e Iannaco sono soddisfatti di come i ragazzi si sono allenati i questa settimana, senza acciacchi nonostante le difficoltà del campo amico e i problemi di Verani e Gianneschi, sono fiduciosi per la trasferta a Perugia.

La partenza per il capoluogo umbro è prevista per le ore 11 di sabato mattina dall’impianto polivalente di via Austria, mentre la partita è in programma alle 17,30, questi i convocati dai tecnici Iannaco e Battisti: Verani, Agostini, Grieco, Montagnani, Barelli, Serranti, Bender, Baluardi, Cammilletti, Novello, Gianneschi, Berti.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW