Connect with us

Calcio

Seconda categoria: i top ed i flop di giornata

Published

on

TOP
Pedone. Il tecnico del Campagnatico è riuscito in pochi mesi a dare una visione di gioco ed un identità alla propria squadra che sta dando i suoi frutti. Con questo spirito la salvezza può essere un obiettivo raggiungibile
Francioli. Con Falciani che ancora è in rampa di lancio in cerca della migliore condizione fisica, l’attaccante dell’Invictasauro non lo fa certo rimpiangere continuando a trascinare a suon di gol la sua squadra.
Carotti. Nonostante qualche difficoltà, il tecnico lagunare riesce sempre ad uscirne fuori. Successo importante contro una squadra ben disposta in campo ed attrezzata quale è il Montiano.

FLOP
Etrusca Marina. La squadra di Bartalucci rimedia un pesantissimo 5 a 0 contro una big del girone, quale è il Pomarance. Numeri impietosi per i maremmani, ultimi in classifica con il peggior attacco e la difesa più bucata del torneo ed un solo punto conquistato.
Alberese. Momento-no per la formazione bianconera dove va tutto storto. Il Campagnatico degli ex Pedone-Renzini espugnano il campo dei bianconeri e adesso per l’Alberese a livello psicologico la strada si fa davvero in salita.
Visalli. Corre il rischio di ripetere la disastrosa annata di Braccagni. La rosa del Ribolla non è al momento all’altezza di affrontare un campionato di seconda categoria ed i numeri di questa prima parte di stagione lo certificano.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi