Connect with us

Calcio

Ieri sulle tribune di Civita Castellana Piero Camilli, solo amore biancorosso?

Published

on

Civita Castellana (Vt). Come accaduto nel match contro il Monterosi, anche ieri sul campo di Civita Castellana si è visto sulle tribune il “Comandante” Piero Camilli con il figlio Vincenzo.
Una presenza gradita da molti tifosi biancorossi che sperano in un suo ritorno a fianco della famiglia Ceri. I due proprietari unionisti, Mario e Simone, in questi anni hanno fatto risorgere il Grifone portando a termine lo splendido impianto di Roselle, un vero fiore all’occhiello per tutto il calcio provinciale.

Adesso, però, in tanti, ma non tutti, gradirebbero l’accoppiata Camilli-Ceri con una suddivisione di compiti tra prima squadra e settore giovanile. Mondo di sogni o realtà? In effetti proprio Simone Ceri a più riprese a microfoni spenti avrebbe detto che in caso di interessamento di Camilli sarebbe ben lieto di prendere seriamente in considerazione la cosa, perché affiderebbe il suo amato Grifone in mani sicure. Tuttavia, al momento siamo solamente nel campo delle ipotesi che i tifosi chiamano sogni.

Il presente è rappresentato concretamente dalla famiglia Ceri, che sta ben costruendo – con basi solide e realistiche – il futuro biancorosso.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
Click to comment

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Comments

 

 

Advertisement

Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi