Castiglionese: il colpo di coda di Tosini

Nella foto Corrado Tosini, tecnico della Neania. Buono l'esordio con la Nuova Grosseto

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA. Quando tutto oramai sembrava perduto o quasi e la sua posizione in panchina era stata in forte bilico, Corrado Tosini, non si è mai scomposto.
Ha proseguito per la sua strada in attesa di tempi migliori e soprattutto aspettando il recupero di giocatori chiave come l’attaccante Caldelli.
Ed i risultati non sono mancati. Negli ultimi quattro incontri i rossoblù hanno inanellato ben 3 vittorie ed un pareggio e sono balzati in classifica fuori dalla zona play out.
Un cambio di rotta radicale con la squadra che ha cominciato a segnare a ripetizione, ben dodici centri nelle ultime quattro sfide, anche se la difesa è ancora da regolare con sei reti subite.
Dato quest’ultimo strano ed in controtendenza con le compagini allenate da Tosini, che generalmente hanno subito sempre poche reti.
La coppia di attaccanti formata da Bonelli e Caldelli è senza dubbio uno delle più complete del girone, che incorpora esperienza, fisicità, scaltrezza e rapidità. Un mix davvero micidiale.

Un colpo di coda importante per l’esperto allenatore che adesso dovrà fare da “pompiere” e spegnere in una piazza come Castiglione della Pescaia i facili entusiasmi e continuare a lavorare per raggiungere quanto prima una tranquilla salvezza.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news