Terza categoria: riflettori puntati su Torbiera-Cinigiano.

Torbiera-Cinigiano si merita i riflettori della quartultima giornata di campionato. Turno favorevole per tutte le squadre d’alta classifica infatti, con l’unico scontro diretto che si giocherà a Capalbio. Il Cinigiano, reduce dall’impresa contro l’Aldobrandesca, ha vinto il suo primo scontro diretto dell’anno e per domenica potrà tornare a contare sul proprio bomber Panfi. Una sfida che i ragazzi di Toniotti vorranno vincere per mantenere la seconda posizione in classifica in vista dei playoff, mentre in casa Torbiera perdere punti vorrebbe dire farsi scavalcare della Nuova Grosseto.

Il team di Coralli ha infatti una ghiotta occasione, in casa con l’Atletico Arcille, per guadagnare terreno nei confronti dei gialloblù. Rischia anche il Roccastrada che, dopo essere stato ripreso proprio dalla Nuova, potrebbe tornare a fare punti. La sfida sul campo dello Scansano è tutt’altro che proibitiva, anche se la truppa di Iannuzzi sembra in una fase calante che desta preoccupazione. Restare nei piani alti non sarà facile.

Il Montiano dopo la festa per la promozione anticipata andrà sul campo del Campagnatico senza la necessità di fare punti, ma con l’obiettivo di regalare occasioni da rete a Demerji in vista della classifica cannonieri. L’Aldobrandesca invece, reduce da due ko in tre giorni (a Cinigiano e in Coppa), ospita un Braccagni oramai in vacanza ma che potrebbe rivelarsi velenoso se preso con troppa leggerezza. Gli amiatini inoltre possono sfruttare la sfida di Capalbio per tornare subito al secondo posto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW