Baseball: l’Enegan Grosseto strapazza le Pantere in garauno

DSC_2391 DSC_2484 DSC_4642Troppo tenere le Pantere di Potenza Picena per lo schiacciasassi biancorossi che domina garauno conquistando il successo per 11-1 al settimo inning.

Allo Jannella non c’è storia ed al secondo inning la squadra di Del Santo conduce già 3-0: grazie ad un errore Giovannini va in base, così come Cavallini che sfrutta una nuova imperfezione delle Pantere per giungere salvo in prima, Ramirez è out e Grilli con un singolo porta a casa Giovannini per l’uno a zero. L’esterno biancorosso ruba poi la seconda e nel tiro si invola fino in terza, mentre Cavallini beffa gli avversari e ruba casa base. Sulla hit di Gentili, infine, anche Grilli completa il giro delle basi.

Al quinto inning è un singolo di Bindi a portare a casa De Santis per il 4-0, mentre al sesto (dopo che le Pantere hanno salvato la bandiera realizzando un punticino) esplode come da tradizione la “big red machine” grossetana realizzando ben cinque punti: singolo per Giovannini che ruba la seconda base e va in terza sull’errore che permette a Cavallini di occupare il sacchetto di seconda, poi Ramirez picchia una legnata a sinistra e permette a Giovannini di realizzare il 5-0.Lo stesso Samy Ramirez ruba la seconda e Gentili con un singolo a sinistra lo porta a casa. Nella stessa azione, anche Cavallini arriva a punto. De Santis riceve la base gratuita e Bindi è salvo in prima grazie all’ennesimo errore piceno che permette ad Andrea De Santis e Gentili di realizzare altri due punti per l’Enegan che adesso conduce 9-1.

Al settimo entrano Garbuglia e Vargas per gli ospiti ed il lanciatore si presenta mettendo strike-out Giovannini, colpendo Cavallini e passando in base Ramirez. Nel box va Grilli che batte un singolo lungo la linea di destra e porta avanti di una base i corridori, entra il giovanissimo Giannini nel box al posto di Gentili ed è bravo a rimanere lucido quando il pitcher rivale gli lancia quattro ball passandolo in prima. Nell’azione Cavallini realizza un punto e subito dopo è un lancio pazzo a permettere al Grosseto di chiudere il match sull’11-1.

Appuntamento alle ore 20.30 allo Jannella con Marquez pronto a vestire l’abito di angelo vendicatore biancorosso in garadue.

Enegan Grosseto-Potenza Picena 11-1

Potenza Picena: Simonetti 4 (0/2), Garbuglia 9-1 (1/3), M. Quattrini 1 (0/3) (Vargas 9 (0/0)), G Quattrini (0/3), Borroni 4 (0/3), Belluccini 8 (0/3), Natalini 2 (0/1), Petrelli 7 (0/2), Riccobelli 6 (1/2).

Enegan Grosseto: De Santis 8 (0/2), Lora 5 (0/4), Bindi 6 (2/4), Sgnaolin 3 (0/3), Giovannini 2 (1/4), Cavallini 9 (0/3), Ramirez 4 (1/3), Grilli 9 (2/4), Gentili dh (1/2) (Giannini ph (0/0)).

Arbitri: Pistolin e Fusto.

Potenza Picena 000 001 0 Tot. 1 (2bv, 4e)
Enegan Grosseto 030 015 02 Tot. 11 (7bv, 0e)

Lanciatori

M. Quattrini (L) 6.0rl, 31pab, 6bv, 3bb, 6k, 1hp, 3pgl
Garbuglia 0.1rl, 5pab, 1bv, 2bb, 1k, 1wp, 1hp, 2pgl
Perez (W) 6.0rl, 21pab, 2bv, 0bb, 4k, 1hp, 1pgl
Pancellini 1.0rl, 3pab, 0bv, 0bb, 3k, 0pgl

Note: errori Borroni, Belluccini, Petrelli, Riccobelli.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news