Connect with us

Calcio

Seconda categoria: i top ed i flop di giornata

TOP

SORANO. La squadra di Daniele Antolovic ha strameritato la vittoria del campionato. Fin dalle prime giornate è stata in testa al girone e non ha mai mollato la presa, neanche nei momenti più difficili ha saputo reagire. La vittoria di Castel del Piano per 3 a 2 dopo essere stati sotto per 2 a 0 per i soranesi è stata decisiva. Bravi.

NEANIA. Nessuno ferma più i giallorossi che da brutti anatroccoli sono diventati dei cigni. Sotto la guida di Tosini cinque vittoria ed un pareggio (arrivato al 90′) e sedici punti in saccoccia che confermano i Cioli in terza posizione.

ORBETELLO. Ancora una vittoria per i lagunari. Da quando in panchina è arrivato Alfredo Carotti i biancocelesti si sono letteralmente trasformati e adesso lottano per un posto play off.

FRATELLLI FALCIANI. Un gol a testa per conquistare altri tre punti per un Caldana che inizia a vedere il grande traguardo finale.

FLOP

SANTA FIORA. Sconfitta interna che fa malissimo e che potrebbe essere decisiva purtroppo per la retrocessione in terza categoria

MONTIANO. Momento non esaltante per la squadra di Galeotti che viene battuta per 2 a 0 sul campo del Ponte d’Arbia. Sconfitta che poteva essere preventivata, ma in generale le ultime prestazioni non sono state così eccelse.

BRACCAGNI. Ancora una sconfitta per la squadra di Raciti che mestamente terminerà la stagione in ultima posizione.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
3 Comments
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Non c’è stato rispetto per il braccagni.
Sono andati via tutti lasciando quei pochi ragazzi a giocare, era normale che sarebbero retrocessi

Mr Tosini è esperto e capace. Non ci voleva un genio per capire che da una guida tecnica inesistente e presuntuosa alla conduzione con Tosini la Neania avrebbe fatto questi risultati.
L’anno scorso questa squadra è arrivata seconda, a testimonianza del valore della rosa precedente che si è dovuta autorganizzare e di quella attuale che con un bravo allenatore non potrà che fare bene.

forza leone avanti così. porto ercole ti meriti gli amatori 🖕. medi

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

3
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x