Connect with us

Grosseto Calcio

Acori frena i pessimismi: “Col Frosinone possiamo giocarcela”

Published

on

GROSSETO –Accantonare la disavventura di Coppa e riprendere il cammino verso i playoff. Acori ha a disposizione praticamente l’intera rosa con le eccezioni dei poco utilizzati Mancini ed Esposito. Fare risultato a Frosinone dopo il disastro infrasettimanale sembra ad oggi proibitivo.

L’obiettivo stagionale è entrare nelle prime nove, anche se giochiamo contro la prima in classifica possiamo fare punti – dichiara mister Leonardo Acori nella conferenza post rifinitura – mettiamo da parte quello che è stata la partita di Coppa; per il modo in cui si allenano ai ragazzi non posso incolpare niente, sta a loro trasmettere in campo quanto fanno durante la settimana”.

Il 4-3-3, o al massimo il 4-2-3-1, anche al Matusa sarà lo schema del Grifone. Terigi sta meglio così come Ricci. Un punto potrebbe già essere positivo per il Grosseto, con l’attuale classifica né i maremmani né i ciociari potranno giocare per un risultato diverso dalla vittoria: “Se vai a Frosinone a difendersi, con i giocatori che hanno ti fai male – commenta Acori – proveremo a vincere l’incontro, se poi uscissimo con un pari dal Matusa si tratterebbe ugualmente di un punto pesante. Servirà in ogni caso grande attenzione difensiva, ma da parte di tutti non solo dei difensori”.

L’avversario mette apprensione non solo per la posizione in graduatoria: “Ritengo che il Frosinone sia la squadra più completa e competitiva – conclude Acori – ci può stare che perda sul sintetico a Pontedera, ma è squadra costruita per la promozione: è più cinica che bella ma questo grazie a giocatori come Ciofani e Curiale che in Serie C hanno sempre fatto tanti gol”.

Advertisement
2 Comments

2 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi