Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Tifosi biancorossi in fermento. Tornano in bella vista striscioni storici

La storica bandiera biancorossa col nome Scansano. Davanti ad essa, da sinistra: il presidente unionista Simone Ceri, Alessandro Merli, il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e Riccardo Ciani
Lo striscione del Club Anno Zero

Grosseto Probabilmente il Grosseto giocherà tutte le volte allo Zecchini sostenuto da un pubblico fuori categoria. L’auspicio è che gli abbonamenti crescano fino a superare nettamente quota mille. Nel frattempo, i vari club organizzati e la Nord si stanno preparando ad affrontare la stagione della rinascita unionista con ritrovato entusiasmo. Ad esempio, lo storico Club Anno Zero ha già provveduto a posizionare il proprio striscione dalla parte della tribuna laterale Sud, in bella vista e il duo Mangiapane-Borsetti è super attivo. Da Scansano, invece, tornerà ad essere visibile nella Nord dello Zecchini la bandiera biancorossa contenente il nome del predetto paese portata dal tifoso unionista Alessandro Merli, il quale, quasi certamente, riuscirà a coinvolgere altri scansanesi. I Maremmani 1912, la Vecchia Guardia, le Ragazze del Grifone, il Portavecchia, gli Young Boys (formazione appena nata) e il resto dei gruppi della Nord, poi, si faranno sicuramente trovare pronti non appena il campionato prenderà il via. Un torneo, quello di Eccellenza regionale, girone A, che regalerà due derby contro Atletico Piombino e Poggibonsi, partite nelle quali, con grande probabilità, ci sarà il pubblico delle grandi occasioni.

mm

Yuri Galgani

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. Si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro e dalla passata stagione segue la Serie D. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport.

1 Comment

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Spero che il capitano del prossimo grifone sia Ciolli, giocatore che ha militato nel settore giovanile biancorosso ai tempi di Camilli prima di partire per l’esperienza alla Juve.
    Famiglia che ha poi i colori biancorossi ben scolpiti, con il padre che vi ha giocato e allenato nei giovani.




































%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: