Calcio Promozione

Promozione: Roselle da solo in vetta, Cecina staccato

Non poteva andare meglio al Roselle che prima si spaventa e poi rimonta contro l’Armando Picchi lanciandosi in solitudine in cima alla graduatoria. Presentarsi a Cecina domenica prossima con questa classifica è un ottimo biglietto da visita per De Masi ed i suoi uomini che, pur costretti a fare a meno di molti titolari, stanno dimostrando anche in Promozione la propria forza.

La squadra termale da neopromossa sta vivendo un inizio di stagione molto promettente: anche se è bene gettare acqua sul fuoco dei facili entusiasmi crediamo che possa non essere un fuoco di paglia. Angelini, Cosimi, Vento, quell’inguaribile ragazzino del professor Consonni e tutti gli altri stanno facendosi onore in questa categoria confermando il valore di questo gruppo.

Cade il Manciano contro la Pro Livorno pagando le assenze di alcuni titolari. Il passivo è forse troppo pesante per la truppa di Renaioli ma crediamo che possa servire a rialzare da subito la testa dimenticando questa débacle.
Al Niccolai domenica arriva il rigenerato San Donato forte del secondo punto consecutivo strappato con le unghie all’85° alla Geotermica.

Sarà un bel derby dall’esito tutt’altro che scontato. Gli uomini di Cinelli sfrutteranno il rinnovato entusiasmo per cercare di tendere una trappola ai mancianesi e lo spettacolo non mancherà tra due squadre che hanno bisogno di far punti per togliersi da quel Bronx in cui sta trasformando la parte bassa della classifica.

Risultati

A. Volterra-Rosignano 1-2
Asta-San Miniato Basso 3-1
Donoratico-Certaldo 2-0
Gracciano-Cecina 0-0
Perignano-Pecciolese 3-0
Pro Livorno-Manciano 3-0
Roselle-A. Picchi 4-1
Acli San Donato-Geotermica 1-1

Classifica

Roselle 19
Cecina 17
Pro Livorno 14
Donoratico 13
Rosignano 11
San Miniato Basso, Geotermica 10
Certaldo, A. Picchi 9
Gracciano, Manciano, Asta 8
Pecciolese 7
Perignano 6
Acli San Donato 2
A. Volterra 1





































Loading…