Calcio Promozione

Promozione: cammino positivo per Roselle e Manciano, San Donato in coda

Continua a mietere successi il Roselle che comanda la classifica nel girone C del campionato di Promozione. Contro la Pecciolese i termali hanno forse faticato un po’ più delle altre volte, ma al fischio finale è arrivata una nuova vittoria ed è quel che conta per De Masi ed i suoi uomini.

Non sempre i successi vengono accompagnati dal bel gioco spumeggiante, ma le vittorie valgono sempre tre punti e talvolta è necessario mettere da parte il fioretto per farsi largo nella boscaglia a colpi di machete.

Anche il Cecina, secondo in classifica, questa settimana ha avuto qualche difficolta contro un San Donato abbonato alle beffe in questa disgraziata stagione. La formazione di Cinelli è passata per prima in vantaggio, si è fatta raggiungere in apertura di ripresa ed è stata superata al novantesimo dalla rete del 2-1 cecinese che ha avuto un sapore alquanto sgradevole.

I biancoverdi stanno crescendo di settimana in settimana, essere stati avanti nel punteggio per 50 minuti contro il Cecina ne è la miglior prova, ma l’impressione è che la squadra assomigli ad una casa senza il tetto: ci sono tutte le premesse perché sia confortevole, ma manca il quid necessario a completare l’opera. L’importante a San Donato adesso è non demoralizzarsi, ma quando le beffe si susseguono il rischio di abbandonarsi allo sconforto appare realistico e concreto.

Vanno decisamente meglio le cose in quel di Manciano. Renaioli ha ottenuto un pareggio importante contro il Donoratico grazie ad una bella prova della propria difesa ed al gol su punizione di Spirito ed ora vede la propria compagine veleggiare in acque relativamente tranquille appena alle spalle del trio di testa.

Distrazioni non sono ammesse: la classifica è ancora molto corta e la zona playout è in agguato a sole cinque lunghezze. Per evitare brutte sorprese la società sembra intenzionata a muoversi sul mercato nelle prossime settimane con l’obiettivo di dare al tecnico un gruppo di lavoro ancor più competitivo di quanto non lo sia già adesso.

Risultati

A. Picchi-Gracciano 1-0
Asta-A. Volterra 1-1
Geotermica-Pro Livorno 3-4
Manciano-Donoratico 1-1
Pecciolese-Roselle 0-1
Rosignano-Perignano 1-0
San Miniato Basso-Certaldo 2-2
Cecina-Acli San Donato 2-1

Classifica

Roselle 28
Cecina 23
Pro Livorno 20
San Miniato Basso, Rosignano, Donoratico 17
Manciano 15
A. Picchi 14
Geotermica 13
Gracciano 11
Certaldo, Asta 10
Perignano 8
Pecciolese 7
A. Volterra 5
Acli San Donato 3




















Loading…