Coni, confermata la condanna di Nucifora

Nucifora e Pincione

Il Collegio di Garanzia dello Sport ha rigettato l’ennesimo appello in merito alle sentenze del calcioscommesse confermando la condanna a 3 anni di squalifica (60 mila euro di multa) per Vincenzo Nucifora. Lo stretto collaboratore di Massimiliano Pincione e figura preminente all’interno della Fc Grosseto pur senza incarico ufficiale, è stato ritenuto colpevole della violazione dell’art. 7, commi 1 e 2, del Codice di Giustizia Sportiva, relativamente alla gara Monza-Torres del 17.12.2014, nonché dell’art. 7, comma 7, del ripetuto Codice, relativamente alla gara Torres-Pro Patria dell’11.01.2015. All’epoca dei fatti Nucifora rivestiva il ruolo di direttore sportivo della Torres.

Respinti dal Coni inoltre gli appelli di Garaffoni, De Nicola e Ulizio. Accolte invece le istanze di Maglia, Condò e Giampa.

2 Comments
  1. Dario 3 anni ago
    Reply

    Per me è colpa del comune…del territorio e dei tifosi..

    • Buttero70 3 anni ago
      Reply

      Ovvio….

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW