Calcio Grosseto Calcio Primo piano

Coppa Serie D, in mezz’ora il Grosseto elimina il Gavorrano

BAGNO DI GAVORRANO – Basta un tempo al Grosseto per eliminare il Gavorrano (4-2) dalla Coppa Italia di serie D. I trentaduesimi di finale in salsa maremmana sono un film horror per i minerari, ragazzi di Bonuccelli regalano in poco più di trentacinque minuti il match agli avversari giocando con sufficienza condita da numerosi errori di impostazioni. Ottima la prova del Grifone che combatte a centrocampo e si presenta con Falconieri (16′) e Sinigaglia (20′) a tu per tu con Capuano sfruttando al cento per cento il proprio potenziale offensivo. Chiude la contesa poi un pezzo di bravura dello stesso Sinigaglia che al 36′ fa già calare il sipario sull’incontro.

Il Gavorrano strigliato pesantemente nell’intervallo da Bonuccelli, comincia a creare qualcosa sfruttando anche il calo fisico dei grossetani. Sbardella si fa sradicare palla da Boccardi poi lo atterra in area di rigore, l’arbitro ammonisce invece il portiere del Grosseto, Moscati realizza il rigore ma serve una punizione magistrale di Angelo Lombardi alla mezz’ora per parlare di reazione. Sul 3-2 il Gavorrano si butta tutto in attacco, allora Demartis spezza la pressione dei padroni di casa inventando una apertura dalla fascia destra col goniometro per l’inserimento in contropiede di Falconieri il quale di mestiere ne ha a sufficienza per attendere l’uscita del portiere e fissar e il definitivo 4-2.

Troppo brutto il Gavorrano che da stasera farà un esame di coscienza per comprendere i passaggi a vuoto. Prima gioia per mister Sanna, i suoi uomini sono pronti a festeggiare anche in campionato ma domani è un’altro giorno e infatti proseguiranno i provini per il portiere, atteso un nuovo ’98 da testare fra i pali, in una specie di remake del film, ma più brutto, dello scorso anno.

 

GAVORRANO-FC GROSSETO 2-4

GAVORRANO: Capuano, L. Matteo, Rubechini, Remedi, Salvadori, Ropolo, Bianchi (28′ st Baldassarri), Zaccaria (1′ st Cretella), Moscati, Boccardi, Frati (19′ st Lombardi). A disposizione: Di Iorio, Benocci, Brega, Bruni, Grotti, G. Matteo. All. Bonuccelli.

GROSSETO Cancelli, Clemente, Guidotti, Marianeschi, Del Duca, Sbardella, Draghetti (19′ st Casini), Ciko (13′ st Navas), Sinigallia, Lisai (35′ Demartis), Falconieri. A disposizione: Lanzano, Vecchi, Rosania, Gargiulo, Varfaj, G.Lombardi.

ARBITRO: Di Graci di Como (Amantea, Alemanni).

RETI: 16′ e 41′ st Falconieri (Gr), 20′ e 36′ Sinigaglia (Gr), 9′ st Moscati rig., 30′ st Lombardi.

NOTE: ammoniti Baldassarri, Cancelli,Clemente, Remedi, Ropolo, Rubechini; recupero 2′ pt e 3′ st.

 

Cronaca dell’incontro

PRIMO TEMPO

9′ Marianeschi per poco non beffa il portiere del Gavorrano con un pallonetto da posizione defilata.

14′ Falconieri ritarda la conclusione e viene chiuso in angolo, vanificata una chiara occasione da gol per il Grosseto.

16′  GOL Falconieri servito in profondità con difesa locale sorpresa, non ha difficoltà a infilare Capuano con un rasoterra preciso. Vantaggio Grosseto.

20′ GOL Draghetti imbecca in profondità Sinigaglia che raddoppia con una azione fotocopia rispetto alla marcatura di Falconieri.

30′ timida reazione Gavorrano, Remedi di testa anticipa l’uscita del portiere ma di testa manda alto.

31′ Reclama un calcio di rigore il Gavorrano per tocco di mano, l’arbitro lascia proseguire, conclude Boccardi calciando alto da buona posizione

35′ Lisai esce per un problema muscolare.

37′ GOL Azione personale di Sinigaglia che punta l’area, converge sul sinistro e calcia sotto l’incrocio dei pali.

45′ concessi due minuti di recupero.

SECONDO TEMPO

1′ cambia il Gavorrano: entra Cretella in avvio di ripresa di Zaccaria.

5′ primo giallo, ammonito Rubechini del Gavorrano

9′ ammonito Cancelli, fallo su Boccardi in area di rigore. Errore di Sbardella che si fa soffiare la palla davanti alla propria area di rigore.

9′ GOL Moscati realizza dal dischetto, Cancelli si tuffa sulla sua destra tocca ma non riesce a evitare al realizzazione.

18′ ammoniti Clemente e Ropolo per comportamento non regolamentare.

30′ GOL Gran punizione di Angelo Lombardi che dalla media infila il sette alla sinistra di Cancelli.

32′ stacco di Cretella da calcio d’angolo ma il centrocampista del Gavorrano non inquadra la porta.

33′ ammonito Baldassarri. Punizione di Demartis, potente, Capuano si rifugia in angolo.

39′ ammonito anche Remedi dopo l’ennesima palla persa.

41′ chiude la partita Falconieri, lanciato in area da una strepitosa apertura dalla fascia di Demartis, l’attaccante del Grosseto resiste alla marcatura e tocca in rete sull’uscita del portiere.

45’Altra azione di Demartis dalla destra, Casini servito al limite dell’area calcia alto oltre la traversa.

47′ ultimo tentativo del Gavorrano, Lombardi calcia di poco alto un calcio di punizione dai venti metri. Fischio finale.

Fabio Lubrani

Giornalista Pubblicista dal 2010. Ha scritto per il quotidiano Corriere di Maremma e collaborato con TMW, Calciomercato.com, Calciopiù, Radio RBC, Vivigrosseto.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.