Il ventiseiesimo turno di campionato offre il big match Frosinone-Grosseto

GROSSETO. Continua il campionato di lega pro prima divisione, e nel girone B si giocherà la 26a giornata; si comincia con l’anticipo di venerdì sera, un anticipo che sembra scontato visto che al Via del Mare di Lecce si presenterà l’Ascoli, squadra che sta già sicuramente pensando al futuro campionato quando si presenterà ai nastri di partenza con una nuova società e dei nuovi componenti lo staff. I pugliesi, invece, dopo la disastrosa partenza si ritrovano oggi in terza posizione a cinque punti dal Frosinone, ma con un Perugia in seconda posizione, unica squadra tra le tre ad aver già scontato il turno di riposo; comunque, visto il ruolino di marcia dei salentini, dobbiamo considerarli a buon titolo in corsa per la promozione diretta, e difficilmanete si faranno scappare l’occasione per consolidare con i tre punti la propria posizione e la propria rincorsa.
Inoltre il Frosinone non avrà una partita facile dovendo affrontare al matusa la squadra di Acori che in campionato sembra aver trovato il giusto ritmo per puntare ai play off; infatti anche per il Grosseto è valido il discorso fatto prima per il Perugia, e cioè che attualmente occupa la 11a posizione, ma quelle che la precedono immediatamente, Prato e Pontedera, non hanno ancora riposato, per cui la corsa play off è ancora tutta da giocare, per cui uscire indenni dal Matusa sarebbe una cosa da non trascurare.
Il turno di riposo questa settimana spetta all’Aquila, mentre il Pontedera usufruirà della vittoria a tavolino contro la Nocerina per incassare tre punti senza faticare. Derby cabpano all’Arechi tra Salernitana e Benevento,  due squadre che stanno acquisendo la forma play off; Barletta Paganese non metterà in palio neanche la lotta per evitare l’ultimo posto, ormai appannaggio della Nocerina, mentre Catanzaro Perugia sarà il big match della giornata che potrebbe anche provocare qualche scossone nelle posizioni di rincalzo. Chiuderanno il calendario il derby toscano tra Prato e Viareggio, partita utile solo al Prato per poter ancora ambire ad un posto nei play off, e a chiudere l’incontro Pisa Gubbio con i toscani in cerca di migliorare la propria posizione in vista dei play off e gli umbri che tenteranno di agganciare l’ultimo treno per continuare a sperare di entrare nella griglia dei play off.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW