Grosseto-Olbia, le pagelle

N maglia GROSSETO 8 Delizia il pubblico di casa con gioco e magie. Stende un avversario scorbutico e mai domo.
1 LANZANO 8 Due interventi magistrali nel primo tempo negano la gioia del gol agli avversari. In particolare il primo vale un gol fatto. Si ripete nel secondo con precisione chirurgica.
6 CIOLLI 6,5 Prestazione ordinata e precisa.
4 BAYLON 6,5 Baluardo attento, dirige la difesa con ordine.
3 MACIUCCA 6,5 Dimostra una buona personalità. Si disimpegna spesso con precisione. Rimedia una ammonizione senza colpe.
2 LIBUTTI 7 Prova qualche discesa, ma viene chiamato spesso in fase di copertura sugli attacchi avversari. Presente nei momenti caldi, dove si muove come un veterano.
8 VACCARO 7 Supporta la manovra con ottime capacità di dialogo con i compagni.
5 LAURIA 7 Cresce di partita in partita. Bravo in fase di interdizione, non disdegna qualche discesa palla al piede in fase di ripartenza.
10 ZOTTI 10 Perfect game. Se “Grosseto di Maremma è regina”, senza dubbio Pietro è il suo re. Tocca la palla come pochi hanno saputo fare sull’erba dello Zecchini. Due punzioni dal limite e tocco da sotto, da fuori area, stregano il pubblico. Esce con lo stadio in piedi all’86’ e si porta a casa il pallone.
7 CREMONINI 7 Sulla sua corsia cerca spesso l’affondo, anche lui offre sponda a Zotti, per geometrie di gioco che non lasciano tranquilli gli avversari.
9 PALUMBO 6,5 Tanto lavoro e molti i palloni recuperati a metà campo. Fallisce il quarto gol e si fa ammonire per una reazione a fine partita.
11 DI GENNARO 6 Fatica a trovare spazi utili e con il passare del tempo rimane avulso dal gioco. Esce al 60′.
18 OLIVIERI 6 Entra al 60′ e porta vivacità alla manovra.
19 PLATONE S.v. Entra 74′ al posto di Lauria.
20 SCHETTINO S.v. Entra all’86’.
Arbitro  
Mastrogiuseppe 4 Un errore pesantissimo nel primo tempo, quando non concede un rigore in favore del Grosseto, per un fallo di mano su tiro diretto in porta. All’80’, si inventa un rigore per l’Olbia con tre giocatori in fuorigioco e intervento pulito di Maciucca. Da solo, riesce a perdere la bussola.

 

5 Comments
  1. abe 4 anni ago
    Reply

    Bravi ragazzi.
    E un plauso anche alla società per quanto stanno facendo fin’ora!
    Zotti?
    Meno male ce l’abbiamo noi!

  2. Butterò 70 4 anni ago
    Reply

    Di Gennaro ha dato una grossa mano anche dietro, gli manca mezzo voto….poi e’ chiaro che il ns gioco palla a terra un po’ lo svantaggia, lui preferirebbe qualche cross in più’…

  3. Sportivo 4 anni ago
    Reply

    ………….abbiamo portato a casa 3 punti nelle partita più difficile per occasione avute dagli avversari….Lanzano bel portiere quello visto oggi….grande Giacomarro a lasciarlo titolare dopo le prime partite…avanti cosi, risultato a parte nelle prime tre partite mi sono divertito a vedere giocare il Grosseto……grazie alla Società che ha saputo riportare l’entusiasmo sugli spalti…..ai soliti gufi in piedi dietro la prima fila della tribuna una sola cosa………c’è un alternativa al venire allo stadio e criticare solamente come se nel Vostro passato ci fossero storie di Commissari Tecnici o giocatori di livello internazionale: la maremma è grande alla domenica ci sono tante altre cose che uno può fare…. Se si decide di andare allo stadio un solo coro si deve sentire …FORZA GROSSETO………….tutto il resto …..Un ultima cosa….perché state in piedi dietro l’ultima fila? non avete un posto assegnato? sarete mica degli imboscati che non hanno pagato neppure l’ingresso e si permettono di fare anche delle critiche per 90 minuti…….nel caso……

  4. Doc55 4 anni ago
    Reply

    Grande Sportivo, sono con te! Allo stadio per un solo grido, ‘Forza Grosseto’ e basta, non c’é da gufare, qui si gioca al calcio, e basta. I gufi sono volati via e l’unico a volare, ora, é il Grifone!

  5. Corrado 4 anni ago
    Reply

    Ottimo Grifone! Oltre a Zotti (fantastico!) e a Lanzano (oggi si è riscattato!) darei un bell’8 a Lauria, che ha fatto davvero una grande partita! Avanti così!!! 😀

Rispondi a Doc55 Annulla risposta

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW