Connect with us

Calcio

Gs intervista Pizzuto (Us Grosseto): “A rischio anche il nostro torneo per l’emergenza virus. Nove gare al traguardo, ho imparato a giocare a sinistra”

Published

on

GROSSETOClaudio Pizzuto, giovane difensore (grossetano del 2000) dell’Us Grosseto, ospite della puntata a D Lunedì (c’è il Grifone) ha risposto alle nostre domande sul campionato di Serie D e non solo.

A mente fredda lo zero a zero di Sangiovanni è stato rivalutato o resta più forte il rimpianto?

<<Resta l’amarezza per non aver vinto. Ora – spiega Pizzuto – fra di noi si parla più di punto guadagnato, in un altro caso sarebbero stati due persi e basta visto come è stata la partita, ma adesso è più importante aver allungato in classifica di un punto sul Monterosi. Insomma siamo contenti per la nostra prestazione sul campo>>.

Campionato sui cui pende l’incertezza legata all’emergenza del Coronovirus (Covid 19), campionati fermi anche in serie D nei girone A, B, C e D, temete che si possa fermare anche il girone del Grosseto?

<<Ci pensiamo, è normale – risponde Claudio Pizzuto – é qualcosa di cui si discute a livello nazionale, abbiamo paura che si possano rinviare anche le nostre partite>>.

Sei d’accordo con la linea della sospensione preventiva o sarebbe utile giocare, magari a porte chiuse come ha chiesto la Lega di serie A?

<< Dipende quanto durerebbe lo stop – risponde Pizzuto – finché si parla di uno o due partite si possono anche rinviarle, diventerebbe complicato recuperarle se fossero di più>>.

Sei d’accordo sulla scelta di giocare senza pubblico gare come Juve-Inter?

<<Credo che abbiano scelto la soluzione giusta>>.

Voi calciatori state prendendo precauzione particolari, c’è timore di contagio con questo virus?

<<No, per noi non è cambiato niente – afferma – Tutto regolare nel nostro spogliatoio>>.

Torniamo al campionato. Grosseto davanti a tutte con due punti sul Monterosi, che precede il Grassina di altri due punti. Sarà corsa a due o tre da qui alla fine?

<<Visto le nove partite può succedere ancora di tutto – aggiunge – c’è il Monterosi, il Grassina e attenzione anche all’Albalonga. Ora come ora ci basta pensare a vincerle una alla volta>>

Nella lotta può entrare anche lo Scandicci, che è quinto e ospiterete domenica?

<<Chiaramente per restare in corsa loro devono fare risultato contro di noi domenica. Hanno dieci punti di svantaggio ma penso che anche lo Scandicci speri di rientrare in corsa>>

Claudio Pizzuto la scorsa stagione protagonista come terzino destro, quest’anno spesso impiegato a sinistra

<<Ho imparato a giocare nel ruolo di terzino sinistro, non l’avevo mai fatto ma in caso di bisogno ci si prova. L’ultima gara infatti ho giocato proprio da terzino sinistro a Bastia Umbra>>.

In trasferta hai sempre vicino i tuoi familiari?

<<Sì, ci sono i miei e vengono sempre anche gli zii, poi babbo viene pure agli allenamenti>>.

In chiusura due domande extra, tratte dal gioco delle tre carte al quale ti sei sottoposto lunedì sera in trasmissione:

A che cosa credi di più: alla tua religione, alla tua relazione, alla promozione del Grifone? << Beh la terza, le prime due non sono proprio…>> ci ride sopra Pizzuto.

Seconda domanda, Roberto Mancini ti convoca in nazionale, puoi portare con te due dei tuoi compagni di squadra, quali scegli? <<Allora porto Frosinini perché ci conosciamo fuori dal campo, e Sersanti, il gioiellino del Grosseto>>.

Giornalista Pubblicista dal 2010. Ha scritto per il quotidiano Corriere di Maremma e collaborato con TMW, Calciomercato.com, Calciopiù, Radio RBC, Vivigrosseto.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi