Connect with us

Grosseto Calcio

Grosseto-Marina La Portuale, le pagelle

Published

on

GROSSETO

NUNZIATINI 5 Chiamato in causa in una sola occasione ed è quella decisiva con gli ospiti che ne approfittano.

BARTALUCCI 6 Buona fase di spinta un bel cross per Vegnaduzzo.

Fratini 6 Entra nell’azione del gol propiziando il colpo di testa di Ciolli.

SABATINI 5,5 Non positivo come nelle recedenti uscite. Poco partecipe alla manovra.

BERRETTI 6 Un bel calcio di punizione dopo la mezz’ora, smista il gioco e gestisce le palle inattive ma manca la verticalizzazione.

CIOLLI 6,5 Non ha grossi patemi nella gestione difensiva e impreziosisce la prestazione con il gol in mischia

GORELLI 6 Bene in fase difensiva, spostato in attacco per il forcing finale non riesce nel miracolo.

BORSELLI 5,5 Stesso discorso, in mediana la squadra recupera palloni ma è compassata.

SALVESTRONI 5,5 Tanta quantità ma poco illuminato per servire le punte.

Del Nero Sv.

VEGNADUZZO 5 Due occasioni di testa per sbloccare l’incontro. Manca il gol e ancora tutti i riflettori sono sull’attaccante argentino.

Nigiotti 6 Un po’ di brio nel finale, buono il suo apporto.

COSIMI 6,5 Alla prima occasione dell’incontro centra il palo con un gran tiro dal limite. Il più propositivo ed attivo, pecca però nell’inquadrare la parta

COLI 5,5 Tanto movimento e lavoro a partire dall’esterno. Anche lui è troppo lontano dalla porta.

Giornalista Pubblicista dal 2010. Ha scritto per il quotidiano Corriere di Maremma e collaborato con TMW, Calciomercato.com, Calciopiù, Radio RBC, Vivigrosseto.

Advertisement
1 Comment

Commenti

Una replica a “Grosseto-Marina La Portuale, le pagelle”

  1. lavocedellaverità ha detto:

    gli unici da 6, oggi sono i due centrali di difesa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Comments

 

 

Advertisement

Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi