Altri Sport Atletica Atletica e podismo Primo piano Ultimissime Altri Sport

Incontro Vivarelli Colonna (Comune)-Giomi (Fidal). Si punta ai Mondiali di atletica

Il sindaco Vivarelli Colonna (a sinistra) e Alfio Giomi, presidente Fidal

Grosseto Il successo degli Europei U20 di atletica leggera Grosseto 2017 è sotto gli occhi di tutti. Veri e propri bagni di folla che hanno costretto gli organizzatori ad aprire le curve, una mare di tv italiane ed estere collegate in eurovisione e talenti come Tortu, Aceti e Ingebrigtsen (insieme a molti altri) a illuminare le già splendide giornate maremmane. Insomma, tutto è andato alla grande. Grosseto ha risposto presente e ora può ambire ad organizzare altri eventi come quello appena concluso. Il più felice e convinto è sembrato proprio il sindaco Vivarelli Colonna, visto da noi abbracciare e baciare Aceti dopo il secondo oro italiano. Un moto di gioia spontaneo che ha finito per contagiare tutti. Insomma, ormai il dado è tratto e Vivarelli Colonna ieri sera ha fatto circolare la voce di un incontro (probabilmente in data odierna) con Alfio Giomi per parlare già di futuro, in modo da candidare Grosseto all’organizzazione dei Mondiali U20 o similari di atletica leggera. Bene così!

Yuri Galgani

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Conduce la trasmissione web Il lunedì del Grifone ed è il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.