Hockey: tonfo interno della Banca Cras Follonica. Passa il Bassano

Nella foto Pagnini in azione (da La Nazione)

Invalid shortcode.

BANCA CRAS-FOLLONICA-SIND BASSANO 1-3

MARCATORI PT: 21:12 F.Ambrosio (B).
MARCATORI ST: 12:12 M.Nicolas (B), 23:08 D.Banini (A), 24:32 (Pun) F.Ambrosio (B).
BANCA CRAS FOLLONICA: A.Franchi, S.Paghi, F.Garcia, M.Bracali, D.Banini, F.Polverini, F.Pagnini, M.Pagnini, G.Menichetti, M.Saitta. All. F.Polverini.
SIND BASSANO: P.Trento, E.Pilati, A.Gimenez, M.Nicolas, E.Garcia, S.Campagnolo, G.Zen, F.Ambrosio, M.Cunegatti, G.Melillo. All. M.Giudice.
ARBITRI: Da Prato A. – Andrisani G.
ESPULSI ST: G.Zen (B), M.Pagnini (A), E.Garcia (B).
FOLLONICA. Al “Capannino” di Follonica passa a sorpresa il Sind Bassano che dopo una serie di ben cinque sconfitte consecutive, torna alla vittoria in terra maremmana, facendo perdere ai padroni di casa la quinta posizione.
Partono bene i ragazzi di Franco Polverini anche se dopo un primo tempo molto equilibrato cedono il passo al minuto 21 quando è Ambrosio a rompere l’equilibrio e a portare in vantaggio gli ospiti.
Nella ripresa c’è la reazione del Banca Cras Follonica con la rete di Marco Pagnini, ma la rete non viene convalidata.  E mentre la squadra di casa è tutta a protestare sono i veneti che approfittano della situazione e in contropiede realizzano il raddoppio.
Schiuma di rabbia il Follonica che con Banini a due dal termine rimette in pista i suoi, anche se proprio nel finale è ancora Ambrosio su punizione a mettere la definitiva parola fine sull’incontro.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news