Connect with us

Ciclismo

Marevettamare: edizione 2024 oltre le aspettative

Published

on

L’ottava edizione della Marevettamare che in occasione dell’evento collettivo ha preso il nome di RANDO MVM. Malgrado nella società organizzatrice non partecipi a nessun circuito di eventi, la risposta dei partecipanti è stata superiore alle aspettative. Sono stati 110 gli iscritti al percorso di 200 km e 3000 metri di dislivello e 18 quelli al percorso medio di 125 km, novità dell’ edizione 2024, che aveva a Stribugliano il giro di boa. Anche quest’ anno è stato aggiunto un pizzico di agonismo all’ evento cicloturistico con la cronoscalata “Badenga” da Abbadia San Salvatore, fino alla vetta Amiata registrando i tempi di percorrenza nei 12 km di salita. Podio al femminile tutto Marevettamare Asd con la vincitrice Serena Campanella di Bologna, Silvia Evengelisti al secondo posto e Stefania Cinelli sul terzo gradino del podio. La vittoria al maschile è andata a Matia Burini della U.C. Trasimeno con il tempo incredibile di 33′ 55″ che rappresenta il record strappato ad Adriano Nocciolini del Team Marathon Bike realizzato nel 2023 e quest’ anno secondo. Al terzo posto Lorenzo Galli dell’ ASD Cicli Falaschi. Grande soddisfazione del presidente Paolo Tontoranelli, che commenta “Sia il sottoscritto che tutto lo staff MVM siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto anche quest’ anno in quanto abbiamo confermato, anche per l’ edizione 2024, un elevato standard organizzativo. Ciò è stato possibile grazie alla sinergia con la proloco di Marina e Principina a Mare che ha raccolto i premi dalle attività commerciali della riviera Maremmana che sono stati distribuiti ai vincitori delle categorie. Le strutture ricettive hanno ospitato numerosi partecipanti all’ evento a dimostrazione di quanto sia fondamentale il turismo sportivo. Inoltre l’Insolito Caffè e lo stabilimento balneare Rosmarina Beach sono stati fianco a fianco con la Marevettamare Asd per la perfetta realizzazione della manifestazione. La giornata è stata molto difficile a causa del fortissimo vento che ha creato non poco disagio sia ai partecipanti che a noi. Ma i sacrifici sono stati ampiamente ripagati dai feedback più che positivi rilasciati all’unanimità.” conclude il presidente della società grossetana. Gli organizzatori ringraziano di cuore tutte le attività made in Maremma che hanno fattivamente collaborato. È stato spinto fortemente il brand Maremma coinvolgendo Riso Maremma, Latte Maremma e la cantina I Vini di Maremma. Il valore aggiunto è stata l’ incredibile supporto della Self Omninutrition anch’essa realtà Maremmano Svedese.

Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x