Connect with us

Calcio

Il Follonica Gavorrano è costretto ad abbandonare la Coppa Bruno Passalacqua

Published

on

Il Follonica Gavorrano è costretto ad abbandonare il trofeo Bruno Passalacqua. I ragazzi della Juniores biancorossoblù cedono ai rigori contro l’Invictasauro in semifinale, dopo un match terminato sullo 0-0 con qualche rammarico per le occasioni sprecate.

Alla fine gioiscono i grossetani grazie ai tiri dal dischetto, con l’epilogo amaro per i minerari che fa il paio con quello dello scorso anno. I ragazzi di Pagliarini si rendono pericolosi in più di un’occasione, soprattutto con Piazza e Scartabelli. Nei supplementari le migliori palle gol sono ancora del Follonica Gavorrano, con un pallonetto di Vuturo terminato fuori di un soffio, mentre nelle ultime battute grande occasione anche per Picci, che spedisce il pallone alto da buona posizione. Qualche episodio di nervosismo poi nel finale di gara per un gol annullato per fuorigioco al Follonica Gavorrano, con Criscuolo che parte però in posizione regolare.

Ai calci di rigore ad avere la meglio è l’Invictasauro per 3-4, con i grossetani che raggiungono così in finale il Venturina, mentre il Follonica Gavorrano si deve accontentare della terza piazza nel torneo assieme allo Scarlino.

«C’è molto rammarico – sottolinea mister Daniele Pagliarini – perché abbiamo condotto la partita per ampi tratti sia nei tempi regolamentari che nei supplementari. Abbiamo avuto buone occasioni nel primo tempo per sbloccarla, mentre loro si sono chiusi dietro e non abbiamo trovato spazi a sufficienza. Nel primo tempo siamo stati pericolosi in diverse occasioni, poi nella ripresa i ritmi sono un po’ calati. L’Invictasauro ha provato a giocare compatta dietro e con qualche ripartenza, ma non ci ha mai creato problemi se non su palle inattive, mentre il primo tiro in porta lo abbiamo subito a cinque minuti dalla fine, quando già eravamo in dieci. Anche nei supplementari abbiamo avuto due palle gol clamorose, oltre al fatto che ci hanno annullato un gol a nostro avviso regolare per fuorigioco. La lotteria dei rigori non ci ha dato ragione, ma la prestazione è stata di altissimo livello. La partita è stata molto dura e spezzettata per i falli, ma l’abbiamo affrontata ottimamente contro una squadra fisica. Quindi non abbiamo nulla di cui rammaricarci, se non l’amaro in bocca per il risultato perché il cammino nel torneo è stato positivo».

INVICTASAURO: Massellucci, Pierciavalle, Paccagnini, Tavarnesi, D’Ovidio, Affabile, Bruni, Rosadoni, Maruccia, Berti, Pieri. A disp.: Borghetti, Foudal, Francavilla, Conti, Frediani, Liculescu, Steri, Fortino, Sabbatini. All.: Angiolini.

UsFG: Uccelletti, Simoncini, Stefanini, Giovannucci, Milano, Cionini, Moroni, Criscuolo, Pallini, Piazza, Scartabelli. A disp.: Comparini, Agafitei, Pimpinelli, Picci, Miccoli, Sorvillo, Calvi, Artino, Vuturo. All.: Pagliarini.

ARBITRO: Sig. Alessio Argenti di Grosseto. Ass.ti: Alessandro Cagnani e Giacomo Ginanneschi di Grosseto. Quarto ufficiale: Enrico Silli.

Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x