Connect with us

Triathlon

Australia, Full Ironman per la Triathlon Grosseto

Published

on

In una straordinaria dimostrazione di resistenza e determinazione, due triatleti della ASD Triathlon Grosseto, Guido Petrucci e Riccardo Ciregia, hanno affrontato la faticosa competizione Ironman a Port Macquarie, in Australia, situata nel New South Wales. Distanza full per l’evento che ha visto una formidabile schiera di mille triatleti alla linea di partenza, pronti a spingere i propri limiti fisici e mentali.

La gara è iniziata con la fase di nuoto, una sfida spaventosa di 3,8 km nel fiume Hastings River, dove i concorrenti hanno affrontato la prova unica dell’uscita all’australiana. Questo formato particolare, che prevede un’uscita a metà corso dall’acqua seguita da una breve corsa prima di tuffarsi nuovamente, ha messo alla prova anche i più esperti atleti. Nonostante l’interruzione del loro ritmo di nuoto, sia Guido che Riccardo hanno mostrato una notevole resilienza, registrando un tempo di 1 ora e 25 minuti ciascuno, in una temperatura dell’acqua intorno ai 20°C.

Passando alla fase di ciclismo, entrambi gli atleti hanno affrontato un lungo periodo di transizione di circa sei minuti che gli ha consentito di prepararsi mentalmente al percorso impegnativo di 180 km. Il percorso, caratterizzato da salite impegnative e discese, ha limitato la loro velocità media a circa 27 km/h con salite ripide e discese pericolose, resistendo alla fatica e mantenendo un approccio strategico per conservare energia per la maratona imminente.

Mentre si avvicinavano alla fase finale, Guido e Riccardo hanno affrontato un avversario temibile temuto da atleti di ogni calibro: un tratto di 300 metri con una pendenza impressionante del 20%. Nonostante la sfida imponente, hanno continuato a spingersi in avanti, tagliando il traguardo con tempi, rispettivamente, impressionanti di 6 ore e 28 minuti e 6 ore e 58 minuti.

Transitando ancora una volta, questa volta alla fase di corsa, gli atleti hanno calzato le scarpe da corsa per affrontare la maratona di 42 km. In quest’ultima fase è un susseguirsi di emozioni, la mente ripercorre tutte le fatiche appena eseguite e tutti gli sforzi fisici durante tutta la stagione di allenamento. L’adrenalina è alta e la voglia di spingere è immediata, ma bisogna ragionare e dosare le energie, è ancora lunga.  Fanno da compagnia sfondi di paesaggi pittoreschi, campi aperti e viste costiere senza farsi intimorire dal repentino cambio di condizioni meteorologiche, compreso il vento freddo.

Nonostante le formidabili sfide incontrate durante la gara, causate da notevoli dislivelli, Guido e Riccardo hanno incarnato lo spirito di Ironman, mostrando una risolutezza e una resistenza senza pari. La loro incessante ricerca dell’eccellenza è culminata in tempi di arrivo ammirabili di 5 ore e 26 minuti per Guido e 5 ore e 47 minuti per Riccardo, che hanno portato a un tempo totale di gara di 13 ore e 35 minuti per Guido e 14 ore e 26 minuti per Riccardo.

Tra applausi e acclamazioni, entrambi gli atleti hanno attraversato il traguardo, guadagnandosi il prestigioso titolo di “You are Ironman”. Sentite congratulazioni sono arrivate dal presidente, Riccardo Casini, e dai membri della ASD Triathlon Grosseto, per il loro notevole traguardo e lo spirito incrollabile nel conquistare uno degli eventi di resistenza più impegnativi al mondo.

Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x