Connect with us

Ciclismo

Ancora spettacolo in Maremma con il trofeo “Miniera a Memoria” gara di ciclismo amatoriale a Ribolla

Published

on

Ancora spettacolo in Maremma con il trofeo “Miniera a Memoria” gara di ciclismo amatoriale che si è corsa a Ribolla mercoledì pomeriggio. Il tanto atteso trofeo è andato nella prima partenza a Samuele Luppichini, e nella seconda a Enrico Cicerone che bissa il successo di un paio dia anni fa. La manifestazione è stata organizzata dal Marathon Bike ,Uisp, e Avis Ribolla, supportati dalla Banca Tema e dalla ditta Renaioli di Manciano. Grande gara e grandi numeri in fatto di presenze per essere una manifestazione di mercoledì. Infatti a Ribolla si sono presentati in più di 120 corridori alcuni di altissimo livello come Gianmarco Agostini e Federico Del Mancino. Il trofeo era valido come prova del “Corri in Provincia Uisp”. Tanti corridori che hanno costretto gli organizzatori a predisporre la doppia partenza. Nella prima, come detto, la vittoria è andata a Simone Luppicchini della Speedy Bike. Primissima affermazione in maremma per il velocista della società di Capezzano Pianore piccola frazione di Camaiore, presieduta da Giorgio Baroni, presente in corsa. L’epilogo della gara a circa quindici chilometri dal traguardo situato alle porte di Ribolla, quando si sganciavano in nove. Oltre al vincitore Alessandro Rocchiccioli, Riccardo Cicognola, Adriano Nocciolini, Marco Mariottini, Mario Calagreti, Michele Lazzeroni, Filippo Fontanelli. Volata incerta ma alla fine netta è stata la vittoria di Luppicchini su Filippo Fontanelli e Alessandro Stefanelli. Nella seconda uno scatenato Massimo Domenichini si è piegato solo all’ultimo chilometro. Per lui solo un decoroso quinto posto. In questa partenza erano andati in fuga in cinque, con dentro oltre al vincitore, Stefano Ferruzzi, Stefano Colagè, Iuri Pizzi e il grossetano Domenichini. Il super favorito Gianmarco Agostini soprannominato il “Killer” dietro ad inseguire. Volata senza storia con il corridore della Donkey Bike di Sinalunga che ha battuto Stefano Ferrucci e al terzo posto Stefano Colagè. Soddisfazione giustificata degli organizzatori che nell’occasione ringraziamo i vigili Urbani di Roccastrada, per aver predisposto un servizio che ha permesso la realizzazione di una gara con tanti corridori alla partenza, senza che si verificassero problemi di ordine pubblico. Questi i migliori atleti premiati: Filippo Fontanelli, Alessandro Stefanelli, Riccardo Cicoglola, Michele Lazzeroni, Iuri Pizzi, Stefano Colagè, Massimo Lari. Tra le donne si è imposta Valentina Pierotti.

Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x