Connect with us

Calcio

C’è la Sangiovannese sul cammino del Follonica Gavorrano

Published

on

La gara di Livorno, nella quale il Follonica Gavorrano ha ottenuto un pari che a molti potrebbe sembrare un buon punto conquistato, ha lasciato invece intendere quanto i biancorossoblù siano amareggiati per il mancato successo, sintomo questo di grande carattere e voglia di vincere.

Il vantaggio di Pino, al netto degli episodi sul calcio di rigore, poteva infatti condurre i ragazzi di Masi alla vittoria, ma alla fine le due squadre si sono divise la posta in palio.

Una partita che rischiava di non giocarsi a causa del vento, poi posticipata di un’ora, con tanti tifosi che hanno seguito la squadra anche grazie al pullman organizzato dalla società e hanno sostenuto i ragazzi per tutti i 90 minuti. E il ringraziamento del presidente Paolo Balloni a tutti coloro che hanno fatto sentire il proprio calore anche con la semplice presenza allo stadio.

Con il Livorno è dunque arrivato il decimo risultato utile consecutivo, il 12esimo se si contano anche le partite di Coppa Italia. La classifica recita al momento Pianese al primo posto con 24 punti, poi Seravezza a 22, Grosseto a 20, UsFG, Tau e Ghiviborgo a 18, con il Livorno a quota 17 con una gara da recuperare proprio contro la Pianese.

Il Follonica Gavorrano continua ad avere la miglior difesa del campionato con 5 gol subiti (e 12 realizzati), mentre le statistiche parlano di 4 vittorie, 6 pareggi e zero sconfitte.

Nel prossimo turno ci sarà di nuovo la Sangiovannese sul cammino dei biancorossoblù, ancora una volta al Malservisi-Matteini dopo la vittoriosa gara di Coppa Italia che ha visto i ragazzi di Masi passare il turno.

Un 2-1 in rimonta con i gol nella ripresa messi a segno da Lo Sicco e Pignat, quest’ultimo in zona Cesarini dopo una mischia in area avversaria.

Lo scorso anno sono invece arrivate due vittorie nel doppio confronto del girone E di Serie D, entrambe per 1-0 in favore dei biancorossoblù. Anche nella stagione precedente, quella della vittoria della Coppa Italia, l’UsFG aveva avuto un ruolino attivo con una vittoria e un pareggio.

La posizione occupata in classifica dalla Sangiovannese è al momento non delle migliori, in zona play out con 9 punti conquistati frutto di 2 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte, con un pareggio casalingo ottenuto nell’ultimo turno contro il Vivi Altotevere Sansepolcro.

«Sarà una partita difficile, come tutte le altre che dovremo ancora affrontare – sottolinea mister Marco Masi – Perché è ancora un campionato equilibrato e ognuno lotta per i propri obiettivi, quindi sarà una partita da prendere con le molle e da affrontare con la giusta attenzione e la giusta determinazione».

Tra gli ex di turno figurano il capitano Emilio Dierna e l’attaccante Vieri Regoli, mentre dalla parte opposta ci saranno Christian Farini e Niccolò Rosseti.

Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x