Connect with us

Calcio

Coppa Passalacqua: Invictasauro – Fonteblanda 3-1 (0-1)

Published

on

nvictasauro – Fonteblanda 3-1 (0-1)

INVICTASAURO: Dal Buono, Bigliazzi, Bernardini (45′ st Frediani), Tavarnesi, Caoduro (1′ st Vecchioni), D’Ovidio, Nelli, Cargiolli (39′ st Violante), Maruccia (11′ st Scartabelli), Berti, Conti (27′ st Sonnini). A disposizione: Leandri, Cappelli, Bruni, Steri. Allenatore: Federico Angelini.

FONTEBLANDA: Pennacchi, Liculescu, Bardi (19′ st Fedeli), Toti, Nigido (29′ st Passaro), Di Manno, Scala, Fantoni, Calandrino (11′ st Peralta), Russo (27′ st Giomarelli), Angelini. A disposizione: Marchi, Meravigli, Pampo, Comanac, Massa. Allenatore: Gerardo Cocciolo.

ARBITRO: Stefano Giordano; 1° assistente Roberto Bocci, 2° assistente Andrea Gentili.

RETI: 23′ Nigido; 14′ st Scartabelli, 30′ st Scartabelli, 50′ st Scartabelli.

NOTE: espulso Liculescu al 33′ per fallo su Angelini. Ammoniti Toti, Nigido. Calci d’angolo 3-2. Recupero: 3′ + 5′.

GROSSETO. Alla fine la spunta l’Invictasauro (3-1). Ma la fatica è stata tanta e accompagnata dai fantasmi di una sconfitta, che sarebbe stata negativamente decisiva. I ragazzi del Fonteblanda (in verde), rimasti in 10 dopo il rosso diretto a Liculescu al minuto 33 della prima frazione, non hanno mai mollato il campo dimostrando carattere, tenuta atletica, abnegazione e buone doti d’insieme spese a pressare in ogni zolla. In sintesi il Fonteblanda è apparso formazione scorbutica e insidiosa. Poggiando su queste caratteristiche i ragazzi di Cocciolo passano in vantaggio al 23′ grazie ad un calcio di punizione diretto di Nigido, che sorprende Dal Buono sulla sinistra. Fino a quel momento l’Invictasauro (in blu) aveva tenuto palla senza per altro trovare i giusti varchi per insidiare Pennacchi.

La svolta nella ripresa, anzi al minuto 11 quando mister Angelini mette in campo (molto allentato per le piogge) il numero 10 Scartabelli. L’Invictasauro faticava a rompere la tenuta del Fonteblanda capace di moltiplicare grinta e razionalità. Al 14′ Scartabelli, tenendo fede al cognome che porta, cuciva una azione personale grazie alla quale trovava lo spiraglio per battere Pennacchi, 1-1. Al 22′ sempre Scartabelli impegnava seriamente il numero uno in verde, alla mezz’ora portava avanti i blu (2-1), al 34′ il numero 10 duellava di nuovo con Pennacchi bravo a rispondere mettendo in corner.

Il Fonteblanda non si smarriva riuscendo a portarsi avanti con azioni veloci, ma aprendosi al contropiede. Al minuto 50 Scartabelli sfruttava una ripartenza firmando il 3 a 1 finale.

Dopo due turni completi questa la classifica del girone B: Atletico Piombino e Invictasauro 4, Fonteblanda 3, Paganico 0.

Restano da giocare: Atletico Piombino – Fonteblanda (giovedì 1 giugno) e Invictasauro – Paganico (venerdì 2 giugno).

Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x