Connect with us

Motori

La T Tecnica gioca a due punte al Trofeo Maremma

Alla presenza di Paolo Moricci, come sempre affiancato da Paolo Garavaldi sulla Renault Clio Rally4, si unirà quella di Leopoldo Maestrini, a caccia della vittoria assoluta con la Citroen C3 Rally2

Published

on

Si preannuncia un weekend di grandi sfide per la divisione sportiva di La T Tecnica, l’azienda leader italiana nel settore della produzione di macchine per lavanderie industriali, che sarà di scena al 47° Trofeo Maremma, secondo appuntamento della Coppa Rally di Zona 6 ed in programma, nei territori attorno Follonica, sabato 1 e domenica 2 aprile.

L’azienda pistoiese vivrà la novità di veder brillare il proprio logo su due vetture. Non poteva certo mancare il titolare Paolo Moricci, che tornerà a stringere tra le mani il volante della Renault Clio Rally4, facendo ovviamente coppia con il fido Paolo Garavaldi ed a distanza di tre settimane dal Rally Il Ciocco. Per l’alfiere di Porto Cervo Racing si prospetta un confronto interessante, visto che il pilota di Montecatini Terme andrà a caccia del primato di classe e di un posto al sole nel due ruote motrici, proseguendo al tempo stesso il lavoro di affinamento del setup.

La T Tecnica non lascia, ma raddoppia, e sulle sue strade di casa, con il logo aziendale sulle fiancate della Citroën C3 Rally2, sarà presente anche Leopoldo Maestrini, titolare di Lavanderia La Rosa, storico cliente nonché amico dello stesso Moricci. Il pilota-imprenditore, che sarà affiancato dalla rientrante Gioia Boddi e correrà sotto le insegne di Art-Motorsport 2.0, proverà la scalata alla classifica assoluta, in quello che sarà anche un probante test in ottica dei suoi impegni stagionali.

“Siamo nuovamente pronti alla sfida sportiva – le parole di Paolo Moricci, titolare di La T Tecnica – Il Ciocco è servito per dare il via al nostro nuovo percorso sportivo, ed abbiamo verificato che il meccanismo funziona già e siamo sulla strada giusta. Al Trofeo Maremma ci presentiamo carichi, pronti per esprimere il potenziale della nostra vettura, che soltanto per le mie condizioni fisiche precarie non sono riuscito a sfruttare al Ciocco. Sono anche felice di poter sostenere l’amico Leopoldo, nostro cliente di fiducia da anni nonché pilota di valore, che saprà certamente dare una grossa spinta d’immagine al nostro marchio, battagliando per la classifica assoluta.”

Il 47° Trofeo Maremma scatterà nel tardo pomeriggio di sabato 1: in programma, la doppia ripetizione di “Gavorrano” (8,14 km), con il secondo passaggio accompagnato dal fascino della notte. Domenica 2, poi, andranno in scena i tre passaggi su “Tatti” (12,33 km) e “Marsiliana” (6,74 km), portando quindi il totale a 8 tratti cronometrati e 73,49 km di prove speciali, sul percorso complessivo di 373,63 km. Cuore pulsante dell’evento sarà Follonica, dove in piazza Guerrazzi sventolerà la bandiera a scacchi, dalle 17.35

Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x