Connect with us

Calcio

Serie D, il Grosseto di Lamioni all’esame Flaminia Civitacastellana

Published

on

Grosseto – Ovviamente in casa biancorossa in questa settimana si è parlato più di cose collaterali allo sport, che non di quello che si dovrebbe vedere in campo; certo è che l’acquisizione da parte di Giovanni Lamioni delle quote della società è stato un evento importante, anzi direi basilare per il futuro della società e del campionato, ma ora è arrivato il momento di ritornare a parlare delle cose di campo. Domenica prossima alle ore 14,30 allo stadio Zecchini arriverà la sorpresa di questo campionato, il Flaminia Civitacastellana (21) che affronterà il Grosseto (11) per portare via i tre punti e rimanere aggrappati alle zone alte di classifica.
Da parte sua i biancorossi dovranno dimostrare il loro vero valore e se la fortuna non continuerà a girare le spalle alla squadra di Mr Liguori (d’altra parte ci vuole anche quella in certi frangenti), potremmo anche sperare di vedere un Grosseto tenere testa ai più quotati avversari.
Il Follonica Gavorrano (18), orfana del loro DS Filippo Vetrini approdato al Grosseto, viaggerà alla volta di Seravezza Pozzi (14), per vedere di sfatare quella serie in enpasse che dura per la squadra mineraria ormai da almeno tre giornate, e ritrovare la vittoria, boccata di ossigeno necessaria per continuare ad avere delle ambizioni di alta classifica.
La capolista Pianese (29), invece, farà visita al Montespaccato (12) nella speranza di continuare a rimanere solitaria capolista del girone.
Si prosegue con il Città di Castello (16), a dir la verità non più spavaldo come fino a qualche settimana fa, riceverà lo Sporting Trestina (16) in una partita che sa di spareggio per l’accesso ai play off; quanto a Ghiviborgo (14) – Orvietana Calcio (6), i padroni di casa cercheranno i tre punti che servirebbero a confermare quanto meno le posizioni di rincalzo, mentre in Livorno (20) – TAU Altopascio (12), i labrionici, freschi di cambio allenatore, cercheranno punti per risalire e consolidare la zona play off.
Ancora Mobilieri Ponsacco (19) – Pogggibonsi (23) sarà sfida tra squadre che guardano verso l’alto, L’Arezzo (27), seconda in classifica, ma, potenzialmente, corazzata del girone farà visita all’Ostia Mare Lido Calcio (12), in una sfida che appare squilibrata a favore degli ospiti anche se, come ben sappiamo noi, giocare in tali campi non è mai facile, mentre a chiusura del programma della 13a giornata, in Terranuova Traiana (7) – Sangiovannese (16), gli ospiti potrebbero avere la meglio sui padroni di casa. (AS)

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x