Connect with us

Calcio

Calcio a 5, l’Atlante Grosseto cerca tre punti di riscatto contro la Mattagnanese

Ancora un sabato particolare per l’Atlante Grosseto che deve cercare di riprendere il cammino interrotto la scorsa a Pontedera che, dopo aver disputato un grande primo tempo senza realizzare nessun gol, ma subendo in un minuto due reti in contropiede, nella ripresa, giocata in modo confusionario, non è stata all’altezza della situazione subendo la seconda sconfitta consecutiva in trasferta.

Pertanto la formazione del presidente Iacopo Tonelli ha l’occasione di riscattare subito la sconfitta, ma all’orizzonte c’è il derby contro la Mattagnanese, formazione di Borgo San Lorenzo e non tragga in inganno la sua anemica classifica, non sarà facile un avversario facile e se i grossetani vorranno tornare al successo, dovranno sfoderare una prova super senza momenti di pausa.

 

Ma come sempre, per parlare della prossima partita, andiamo al Palambonera per scambiare due parole con mister Alessandro Izzo, subito dopo aver terminato gli allenamenti del giovedì sera. Ciao Alessandro, sabato arriva la Mattagnanese e la tua squadra ha l’occasione di riscattare la sconfitta di Pontedera che credo non ti è andata giù, vero? Si Franco, noi vogliamo riscattare la sconfitta subita sabato scorso e soprattutto il brutto secondo tempo, afferma Izzo, non mi piace parlare di sfortuna, ma credo che il 2-0 alla fine del primo tempo di Pontedera, sia stato a dir poco bugiardo, così come lo fu il secondo tempo di Prato. Alessandro, però le gare durano 40 minuti e spesso alla tua squadra capitano spesso di giocare a corrente alternata, non trovi? Si è vero che le partite durano 40 minuti, continua il tecnico piombinese, è vero che gli episodi ci stanno girando tutti contro, ma noi non possiamo adeguarci a questo, una grande squadra deve saper affrontare le difficoltà nel modo giusto e trarne beneficio. Il mister biancorosso conclude la sua disamina, affermando che sabato per noi è una finale, è troppo importante vincere e possibilmente giocando bene, ma vincere è l’unica cosa che veramente conta contro la Mattagnanese.

Questi i convocati da Alessandro Izzo per la suddetta partita, che ricordiamo inizierà alle 17,30, che si dovranno trovare al Palabombonera alle 16: Tamberi, Brunelli, Cipollini, Rodrigo, Pierro, Galeota, Baluardi, Nil, Gianneschi, Falaschi, Mateo e Liburdi. La squadra sarà a pranzo alle 13,30, ospite del “Lavatoi Cockatil Bistrot”, che tutta la società al completo ringrazia i titolari per questa opportunità.

 

Queste le designazioni arbitrali per la suddetta partita: 1’arbitro Alessandro Colombo sezione Aia di Perugia, 2’ arbitro Valentino Galatà, sezione Aia di Perugia, cronometrista Gennaro Marconi, sezione Aia di Piombino.

 

Ricordiamo che anche sabato prossimo, come del resto per tutte le partite casalinghe di questa stagione, Grosseto Sport Gs Tv, in collaborazione con l’Atlante Grosseto, effettuerà la diretta streaming  della partita, pertanto appuntamento con voi amici sportivi alle 17,25, con  Mario Fontani alle telecamere, Massimo Fontani alla regia all’interno del Palabombonera, a Franco Ciardi è affidata la telecronaca, mentre dallo studio centrale alla regia ci sarà il direttore Fabio Lombardi.

 

 

Adesso il solito spazio riservato alla formazione “Under 19” Nazionale, squadra anche questa allenata da Alessandro Izzo, che si sta ben comportando in campionato, con sette punti in classifica frutto di due vittorie ed un pari, conquistato questo alla prima giornata di campionato in trasferta a Prato dove i grossetani avrebbero meritato miglior fortuna. Poi due successi consecutivi, il primo contro il Pontedera per 5-0 al Palabombonera e domenica scorsa vittoria per 5-1 in trasferta contro la Sangiovannese.

Ora domenica prossima alle 11, al Palabombonera, altro temibile scontro al vertice dato che arriva la capolista Vigor Fucecchio a punteggio pieno e cioè a 9 punti, mentre l’Atlante Grosseto, altra formazione imbattuta con 7 punti, è al secondo posto. I ragazzi grossetani stanno facendo molto bene, le prime tre giornate hanno detto che sicuramente che l’Atlante è una squadra forte e non dimentichiamoci che la formazione allenata da Alessandro Izzo, non ha potuto disporre del miglior giocatore a disposizione Tommaso Lessi, infortunatosi alla prima partita a Prato.

L’allenatore dei grossetani Alessandro Izzo, ha dichiarato che il Fucecchio è una squadra tecnica, giocano insieme da due anni e domenica prossima sarà una bellissima sfida e i miei ragazzi faranno una grande partita.

 

Questi i convocati che si dovranno trovare al Palabombonera alle 9,30: Guarducci, Ghelardini, Agnelli, Lessi, Poggiaroni, Morante, Kacper, Cardone, Didac, Cipollini, Pittaro, Galeota.

 

Giornalista pubblicista dal 1993, ha collaborato con La Nazione, Tele Tirreno, Tv9, TeleMaremma. Ring announcer per Mediaset, Raisport, Sport Italia ed Eurosport. Addetto stampa della Figc provinciale e Atlante Grosseto calcio a 5. Per Gs segue il calcio a 5, il pugilato ed è ospite fisso nella trasmissione web Il lunedì del Grifone.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments







Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x