Connect with us

Calcio

Matteo Gorelli, oggetto del desiderio del mercato di molte squadre

Grosseto – Tra i calciatori di mercato più appetiti nella rosa dell’Us Grosseto c’è sicuramente il difensore centrale  Matteo Gorelli, che, rientrato a metà stagione (causa infortunio), ha dimostrato – se ce ne fosse stato ancora bisogno – tutto il suo valore.
Sul biancorosso si sono gettate diverse squadre di Serie D, anche di blasone come. ad esempio, l’Arezzo dell’ex mister Us Grosseto e Follonica Gavorrano, Paolo Indiani.

Al momento, però, nel caso in cui Matteo Gorelli non dovesse rimanere in biancorosso (e questo lo capiremo con l’evolversi della situazione societaria unionista) la priorità sarebbe quella di continuare in Serie C, visto il valore del centrale.
Su di lui quindi potrebbe esserci l’interessamento del San Donato Tavarnelle che ricordiamo in panchina avrà Lamberto Magrini che ben conosce Gorelli.
Insomma, basterà attendere solamente i primi giorni del mese di luglio per capire il futuro di un difensore del valore assoluto come Matteo Gorelli.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
1 Comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Non mi sembra affatto una buona notizia, ora ci manca solo che inizi lo “shopping” delle altre società riguardo ai (pochi) elementi appetibili dell”organico biancorosso. Ad ogni buon conto, di tutto si parla tranne che di cose concretamente inerenti a quello che sarà il destino del Grifone. E se è così, un motivo dovrà pur esserci.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
1
0
Would love your thoughts, please comment.x