Connect with us

Calcio

Vittorio Gaggi: “Complimenti allo Scarlino che ha conquistato la finale. Noi danneggiati dalle decisioni arbitrali”

Pitigliano – Sicuramente è stato un lunedì “caldo” non per il clima, ma per le polemiche a causa di alcuni decisioni arbitrali che non hanno convinto i tesserati dell’Aurora Pitigliano nella semifinale contro lo Scarlino.
Ad intervenire è il tecnico dei gialloblù, Vittorio Gaggi, che cerca di gettare acqua sul fuoco e soprattutto precisare che non ha nulla contro lo Scarlino.
Voglio soprattutto sgomberare qualsiasi idea che ce l’abbia con i nostri avversari. Anzi faccio allo Scarlino i complimenti per aver centrato la finale, cosa che ho fatto tranquillamente anche a fine incontro. Loro hanno giocato meglio di noi nel primo tempo, dove il risultato poteva essere più ampio. Nella ripresa meglio noi, ma purtroppo non siamo soddisfatti delle decisioni del direttore di gara, che dal nostro punto di vista ci hanno danneggiato. Spero adesso che oltre il danno non ci sia la beffa con squalifiche pesanti. Che poi gli errori nel calcio ci possono stare, siamo in terza categoria, ma l’atteggiamento che l’arbitro ha avuto nei nostri confronti fin dai primi minuti non ci è piaciuto. Altro grave errore a mio parere commesso è stato quello nel disegnare un arbitro che è di Caldana ossia dieci chilometri da Scarlino. Su questo vorrei una spiegazione dagli organi preposti.  Il rapporto che aveva lo stesso con i loro giocatori, mi è parso a mio modo di vedere (poi mi sbaglierò) più confidenziale, cosa rafforzata dal riconoscimento di due loro giocatori che è avvenuto per conoscenza diretta e non attraverso il documento e tesserino.”

Esordisce così ai nostri microfoni il tecnico gialloblù che poi vuole ringraziare i suoi ragazzi per quanto fatto in questa stagione.
Non ho nulla da rimproverare ad un gruppo che è cresciuto in maniera importante durante la stagione, grazie anche a dei giocatori di alto livello. Proprio ieri Alessandro Formiconi, ha realizzato un gol straordinario che si fa fatica a vedere nei campionati dilettantistici.

Peccato, il rammarico c’è per non aver conquistato la finale” – conclude Gaggi – “Ma non potevamo fare di più, magari con qualche errore in meno non da parte nostra, magari ora saremo qui a preparare la finale“.

Advertisement
1 Comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Volevo ribadire in maniera più’ chiara come siamo stati penalizzati dalla terna:
in primis mi piacerebbe sapere chi ha scelto il direttore di gara per la finale Scarlino-Aurora Pitigliano il signor Signori che e’ di Caldana, o c’e’ incompetenza se no, gli organi competenti, diano una spiegazione adeguata; visto che molte volte quando giocavamo in zona(Sticciano per esempio) hanno mandato direttori di gara da Siena.
Poi il direttore di gara ha avuto un rapporto confidenziale con loro cosa che non era con noi ( cosa ancor più’ rafforzata che il riconoscimento di 2 loro giocatori e’ avvenuta attraverso conoscenza diretta e non attraverso il documento o tesserino……); sul 2-1 nostro, grandissimo goal di Formiconi, prima di convalidarlo si e’ rivolto al guardalinee……..e lo stesso gli ha allargato le braccia………….come mai un atteggiamento del genere? L’apoteosi lo ha raggiunto con lo sbaglio finale (che giustamente non ci fosse stato tutto il precedente potevamo accettarlo come sbaglio , ne facciamo tutti, ma dopo la condotta dei 90 minuti NO) dove lui era a 5 metri dall’azione, in quanto azione di calcio d’angolo, quindi inaccettabile non fischiare carica al portiere…….!










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
1
0
Would love your thoughts, please comment.x