Connect with us

Grosseto Calcio

Siena-Grosseto, IL DERBY. Bianconeri avanti e imbattuti da 44 anni. Ecco tutti i precedenti

Siena-Grosseto 0 a 1, il gol di Brezzi (13 ottobre 1976, Serie C girone B). Ultimo successo esterno maremmano

Siena-Grosseto. Non esiste sfida più sentita, almeno per la tifoseria biancorossa. Un derby lungo otto secoli che affonda le sue radici nell’epoca dei liberi Comuni, quando il sogno di crescita di Grosseto, figlio di Roselle, è stato soffocato dalla potente Siena. Rivolte grossetane e invasioni senesi hanno messo una pietra tombale sui desideri di autonomia di Grosseto. Tuttavia, rivalità storiche a parte, queste due città sono legate indissolubilmente da motivi economici, di viabilità, ma anche da una continuità territoriale oltreché da tradizioni, usi e costumi comuni. Insomma, così diverse, ma così uguali, le città di Grosseto e di Siena tornano a sfidarsi nel calcio a distanza di 11 stagioni (l’ultima nel campionato di B 2010-11). Da allora, a livello calcistico, è cambiato tutto. I grossetani hanno conosciuto la fine dell’era Camilli, poi la rinascita in D, trasformatasi presto in incubo, con la proprietà arabo-statunitense della neo-costituita Fc Grosseto. Successivamente c’è stata la definitiva resurrezione grazie alla famiglia Ceri, capace di cambiare denominazione al Roselle in Us Grosseto per riportare il Grifone tra i pro in tre stagioni. A Siena, invece, dopo aver vissuto fin troppo sopra la propria dimensione con 9 anni di Serie A e 1 di B in 10 stagioni (dal 2003-04 al 2012-13), è arrivato un cocentissimo fallimento al termine del campionato cadetto 2013-14. A quel punto c’è stata una ripartenza dalla D con tanto di vittorie del girone E e del titolo (il secondo) di campione d’Italia dilettanti. Qualche stagione di assestamento in C, poi il tentativo (per tre anni consecutivi) di ritorno in B tramite i play-off andato a vuoto. Questo fino a un altro fallimento nell’estate 2020. A quel punto, come l’araba fenice, altra stagione in D, sconfitta ai play-off, ma riammissione in C a completamento degli organici. Il club senese adesso è di proprietà armena attraverso la Berkeley Capital e ha chiamato un super professionista come Perinetti ad allestire una squadra in grado di tentare l’assalto alla B. A dire il vero, i risultati sono stati altalenanti, ma i bianconeri hanno le potenzialità per risalire e provare a tornare tra i cadetti se non direttamente almeno tramite i play-off. Insomma, sulla carta il derby di oggi ha un esito scontato. Tra l’altro, il Grifone è in crisi di risultati ed è ultimo in classifica, mentre i bianconeri vogliono riscattare la sconfitta patita a Lucca.

IL BILANCIO PARLA BIANCONERO
A livello di numeri quello di oggi sarà il match n. 53 in campionato. Nelle 52 partite precedenti, il Siena ha vinto 19 volte, contro le 12 del Grosseto, mentre i pareggi sono stati 21 con 73 reti bianconere e 53 biancorosse. Al Franchi, invece, in 26 precedenti il Siena ha vinto in 12 occasioni, contro le 4 dei maremmani e 10 sono stati i pareggi con 49 gol senesi e 24 grossetani.

SIENA IMBATTUTO IN CAMPIONATO DA 44 ANNI
Tra l’altro, il Grosseto non batte il Siena in campionato dal 13 novembre 1977 (2-1, Serie C girone B, proprio come ora), dunque stiamo parlando di oltre 44 anni fa. Non solo, ma in trasferta i biancorossi non espugnano lo stadio senese dal 24 ottobre 1976 (0-1, gol di Piero Brezzi, Serie C girone B). Da allora, altri 13 confronti con 6 vittorie senesi e 7 pareggi. Un lungo periodo che ha cambiato nettamente il bilancio del derby, prima molto più equilibrato. Nella lunga storia di questo confronto, un clamoroso 8 a 1 per il Siena nel 1922, ma anche un 5 a 1 per il Grosseto nel 1937 o un 1 a 4 maremmano nel 1964.

COPPA ITALIA
Ci sono anche 9 confronti disputati in Coppa Italia. Il Siena è avanti anche in questi. Nel 1937, ad esempio, 3 a 3 a Grosseto dopo i tempi supplementari e ripetizione a Siena con i bianconeri vincenti 1 a 0. In tale competizione, l’ultimo confronto è avvenuto il 13 gennaio 2009, in notturna e il Siena (militante in Serie A) si è imposto 2 a 0 sul Grosseto (formazione di B) di bomber Pinilla.

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
P