Connect with us

Grosseto Calcio

Us Grosseto-Cesena 0 a 1, le pagelle biancorosse. Siniega il migliore

GROSSETO 5,5 La sconfitta a Fermo ha fatto male. I biancorossi sembrano aver smarrito tutte le certezze di inizio campionato, tanto che a un Cesena con assenze pesanti basta il lampo di Bortulussi per portare a casa i tre punti.
Barosi, 6 Praticamente quasi mai impegnato se non per raccogliere il pallone in rete e per una parata su Bortulussi nel primo tempo.
Raimo, 6 Corsa e impegno (dal 79′ Biancon, 6 Porta fisicità sulla destra e crea un grande assist per Scaffidi).
Siniega, 7 Decisivo con una scivolata che evita a Caturano di potersi presentare da solo davanti a Barosi. Per il resto, annulla il diretto avversario Bortolussi e non sbaglia nulla.
Ciolli, 6 Prestazione più che sufficiente macchiata solo dall’errore in pressione su Bortolussi costato il gol partita. Annullato, però, Caturano.
Verduci, 5 Prestazione semplicemente da dimenticare. Non entra mai in partita. Sembra viaggiare a una velocità ridotta rispetto ai compagni (dal 53′ Semeraro, 5,5 non incide come sua consuetudine sulla fascia sinistra)
Serena, 6 Difficile dare un voto insufficiente a un giocatore che corre 90′, ci mette sempre l’anima e va perfino a compiere interventi difensivi.
Vrdoljak, 5,5 Il croato tocca un’infinità di palloni, ma spesso lo fa con tempi di giocata biblici che vanificano la fluidità di manovra.
Fratini, 6 Confermato nell’undici titolare, è tra i più positivi in una squadra che, purtroppo, eccede nella manovra. Fornisce anche un assist a De Silvestro, ma il compagno si fa ribattere la conclusione (dal 53′ Moscati, 5,5 Si divora il possibile 1 a 1 al 65′, anche se la sua presenza ravviva il fronte il offensivo)
Cretella, 6,5 Lucido e continuo durante tutta la partita, ma decisamente migliore da mezzala piuttosto che da trequartista.
De Silvestro, 5,5 Schierato come seconda punta, prova a creare scompiglio nella difesa cesenate, ma non riesce a pungere. Si fa respingere, poi, una gran palla servitagli da Fratini quando, forse, avrebbe potuto fare meglio (dal 74′ Marigosu, 5,5 Poco o niente, tranne l’ammonizione nel recupero finale).
Dell’Agnello, 5 L’impegno c’è, ma, complici anche i pochi palloni giocabili, corre a vuoto o è sempre spalle alla porta (dal 79′ Scaffidi, 6 entra e poco dopo sfiora il pari in scivolata. Il ragazzo, classe 2001, meritebbe più spazio).
All. Magrini, 5,5 Non riesce proprio a trovare il bandolo della matassa. I suoi ragazzi, complici i risultati, stanno perdendo sicurezza e l’incapacità di un’adeguata reazione dopo il vantaggio cesenate certifica la crisi.

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.







Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x