Connect with us

Volley

Dopo un lungo braccio di ferro il Luca Consani Grosseto riesce ad avere ragione per tre set a due di un Dream Volley Pisa mai domo

pallavolo-grosseto-1978-sara-biagioli-con-coach-spina-

Grosseto. Le ragazze del Luca Consani hanno dovuto sudare le sette proverbiali camicie per avere ragione di un Dream Volley Pisa, che ha cercato con tutte le sue forze di aggiudicarsi il confronto contro le maremmane. A testimoniare l’equilibrio in campo, le oltre due ore di gara e i cinque set. Alla fine sono le grossetane a vincere il match per tre a due e i parziali di 18/25,25/10,25/23,23/25,15/13. Coach Stefano Spina, sapeva alla vigilia della gara, che non sarebbe stata una passeggiata. Le pisane, dopo una lunga sosta a causa dei contagi sono tornate all’attività agonistica solo la settimana scorsa, dimostrando di essere una buona squadra, cosa che hanno confermato anche in questo confronto. Il merito delle biancorosse è stato quello di crederci fino alla fine. Il sestetto grossetano si è comportato molto bene, nonostante lo svantaggio nel primo set e nonostante la poco brillante serata di Gianna Paradisi, mandata in panchina nella seconda frazione di gioco e poi fatta rientrare nel corso della quarta frazione, ma sostituita molto bene da Sara Biagioli. Tutto sommato non va male al Luca Consani Grosseto, che si porta a casa due punti, importanti per conservare la seconda posizione in classifica, fra le tre disponibili per accedere alla seconda fase del campionato. Le maremmane che si ritrovano sotto per 5/2 in avvio di gara. La Noci cerca spesso la Paradisi, ma le pisane recuperano sempre sullo schiacciatore di riferimento del Luca Consani. Il punteggio si fa pesante per la squadra di casa. Grosseto prova a riprendere il cambio palla, ma per quanti sforzi faccia è sempre chiuso in attacco. Il divario fra i due sestetti è sempre più ampio. Il punteggio è di 23/17 per la squadra avversaria. Le biancorosse si fanno male da sole sbagliando il servizio, che fissa il primo set sul 25/18 per le pisane. Coach Spina è furioso e decide di sacrificare la Paradisi. La seconda frazione è tutta diversa. Le grossetane rientrano in campo decise a cambiare volto alla gara. Ora sono le padrone di casa a guidare il gioco fino a pareggiare i conti per 25/10. La partita, prosegue fra vari capovolgimenti di fronte. Una volta sono in vantaggio le maremmane, subito dopo è la volta delle pisane a passare avanti. La terza frazione di gioco si chiude con il Luca Consani che con un colpo di coda nel finale di set passa a condurre per 25/23. Le pisane non si demoralizzano e pareggiano i conti con lo stesso punteggio di 25/23. Anche Il tie break è sempre in bilico nel punteggio. Le maremmane cambiano campo in vantaggio per 8/6, ma la squadra ospite non molla e i due sestetti procedono a braccetto fino al 15/13 finale per la squadra del tecnico Stefano Spina. Massimo Galletti

Campionato Serie C Femminile girone E

Risultati della 9^ giornata:

Luca Consani Gr. – Dream volley Pisa. 3-2 (18/25,25/10,25/23,23/25,15/13)

Pallavolo Follonica – Viareggio 2-3 (23/25,26/24,20/25,25/23,15/13)

Jenco Viareggio – Volley Livorno rinviata

Classifica: Viareggio 20, Luca Consani Grosseto 14, Dream Volley Pisa e Jenco Viareggio 6, Follonica 4, Volley Livorno 1.

Prossimo turno: (03/04, ore 21,00) Viareggio – Luca Consani Gr. (03/04, ore 21,00)

Dream Volley Pisa – Jenco Viareggio, (03/04, ore 17,45) Volley Livorno – Pallavolo Follonica

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x