Connect with us

Volley

Soddisfazione per l’Invictavolleyball: il giovane Pardo Mati convocato con la nazionale under 17 per il torneo di qualificazione ai campionati europei

Published

on

invctavolleyball-giocatore-pardo-mati.

Grosseto. La soddisfazione è tanta per l’Invictavolleyball Grosseto, che vede riconosciuto l’impegno profuso in questi ultimi anni nel settore giovanile, che si è concretizzato con la recente convocazione del giovane Pardo Mati classe (2006), atleta molto dotato sia tecnicamente che fisicamente con i suoi 1,95 centimetri di altezza, nella nazionale under 17 maschile. La nazionale under maschile, così come l‘under 16 femminile, si stanno preparando nell’ ultimo ritiro, prima del “Torneo Wevza”, che vale come qualificazione al prossimo campionato europeo. Sette nazioni, compresa l’Italia, si daranno battaglia per conquistare il titolo iridato. Il tecnico federale Monica Cresta e gli azzurrini si sono ritrovati mercoledì 24 marzo a Vibo Valentia per un programma di lavoro che li condurrà alla qualificazione europea, in programma nella città calabrese dal 31 marzo al 4 aprile. Il gruppo azzurro terminerà il collegiale lunedì 29 marzo. Oltre al grossetano Pardo Mati, fanno parte del gruppo azzurro, Nicola Agapitos (Cuneo Volley); Tommaso Barotto, Pietro Bonisoli (Diavoli Rosa Brughiero); Francesco Giacomini, Filippo Melonari (Lube Civitanova); Alessandro Bistrot, Chourb Sam Spagnolli, Marco Federici (Trentino Volley); Lorenzo Magliano, Gabriele Mariani, Matteo Sacco (Vero Volley); Umberto Caporossi (Volley Life Viterbo); Germano Latella, Giacomo Russo (Volley Meta); Vittorio Broccatelli (Sir Perugia). Per il giovane atleta grossetano è una bella opportunità di crescita sportiva. Pardo, ha fatto tutta la trafila nelle giovanili della società grossetana, partendo dal minivolley, per passare dall’under 13 e under 15. Attualmente si allena con l’under 17 e under 19 della società grossetana pur avendo soltanto 15 anni. Massimo.Galletti

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x