Connect with us

Grosseto Calcio

Lecco-Us Grosseto, le pagelle biancorosse

Prestazione da incorniciare dei biancorossi in emergenza numerica

Published

on

GROSSETO, 7,5 Andare a giocare in emergenza numerica (con in campo sette under) contro il Lecco, la squadra dal miglior rendimento interno e una delle più forti del girone, disputando una partita così accorta e generosa, merita un voto tanto alto. Un pari che vale un punto pesantissimo.

Barosi, 7,5 Almeno tre parate decisive, due delle quali miracolose. Sempre preciso e attento, tiene in partita il Grifone quando all’81’ dice no al tiro ravvicinato dello scatenato Liguori.
Raimo, 6,5 Duella tutta la partita con Azzi e alla fine ne esce vincitore. Ammonito (e diffidato), però, salterà il derby a Livorno.
Gorelli, 7,5 Il Gigante si fa conoscere anche in Lombardia. Partita sontuosa.
Kalaj, 7 Aiuta moltissimo Gorelli e disputa una bella prestazione .
Campeol, 6,5 Lavori straordinari sulla propria fascia, ma contiene bene gli avversari e prova a spingere anche in avanti (dall’85’ Simeoni, 7 buttato nella mischia per gli assalti finali, trova un eurogol al 91′ che vale il pari biancorosso).
Kraja, 6  Non particolarmente vistoso, ma sicuramente ordinato (dal 58′ Fratini, 6 porta esperienza a centrocampo, pur senza strafare).
Vrdoljak, 7 Altra bella prestazione del croato che dirige il traffico come il migliore dei vigili urbani. Smista un’infinità di palloni, si fa sempre trovare dai compagni e difende bene la sfera dal pressing lecchese. Il Grifone ha ritrovato il suo metronomo.
Sersanti, 7 Il classe 2002 gioca una gran bella partita sia come intensità che come impegno, oltretutto arricchita dal cross per Simeoni.
Sicurella, 6,5 Partita di grande sacrificio tattico. Conquista un paio di punizioni al limite dell’area lecchese e fa ammonire un avversario (dall’82’ Scaffidi, 6 esordio in biancorosso e come professionista per il 2002 di scuola Lazio, ma di proprietà della Samp).
Stijepovic, 6 Qualche bello spunto nel primo tempo, ma immediato calo nella ripresa (dal 58′ Merola, 6,5 porta vivacità sul fronte offensivo)
Galligani, 6 Dà fastidio in avanti, corre, torna, riparte, il tutto nel suo stile un po’ anarchico. Purtroppo, però, si divora il gol del pareggio al 79′ facendo ipnotizzare da Pissardo (dall’82’ Russo, n.g.).

All. Magrini, 7 Non si piange addosso nonostante l’emergenza numerica che lo costringe a schierare sette under fin dall’inizio. Affronta col consueto 4-3-1-2 il forte Lecco e riesce a contenerlo. Viene premiato dai cambi.

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x