Connect with us

Volley

Trasferta insidiosa per il Grosseto Volley School, che gioca a Tivoli, con l’intenzione di rimanere in testa al campionato.

grosseto-Volley-azione-di-gioco

Grosseto. E’ partito alla grande il campionato di serie B2 per il Grosseto Volley School che all’esordio nella categoria, la scorsa settimana supera in casa, per tre set a zero, il VBC Viterbo. Risultato in equilibrio solo nel primo set, quando le squadre hanno giocato punto a punto fino alla fine. Negli altri due parziali, monologo delle maremmane che hanno dominato senza soffrire. Ora le grossetane, devono archiviare velocemente il successo della scorsa settimana e si devono concentrare sulla prossima gara che si gioca in casa del Tivoli alle ore 18,30. Le padrone di casa vengono da una sconfitta subita nella prima giornata ad opera del Civitavecchia con lo stesso risultato con cui la squadra biancorossa ha regolato le laziali, sempre per tre set a uno. Tivoli, che non vuole perdere terreno in classifica, avrà un motivo in più per giocare con il coltello fra i denti. Spetterà alla formazione allenata da coach Luigi Ferraro neutralizzare gli attacchi della squadra avversaria. Ferraro, spera che le sue ragazze non ripetano l’avvio tentennante del primo set, dovuto sopratutto all’esordio nella categoria, come spiega lo stesso tecnico grossetano” La prima partita di campionato è stata difficile. La squadra è completamente rinnovata e giochiamo in una categoria superiore. Viterbo non ci ha aiutato, tenendo molto bene il campo. Contro Tivoli dovremo essere bravi a reagire, perché incontreremo squadre abituate alla categoria. Dovremo giocare sempre con la stessa intensità e concentrazione. Cercare di essere più cinici, conquistando il punto e non aspettando che ce lo concedono le nostre avversarie. Abbiamo lavorato tanto e duramente nei mesi scorsi, tra mille difficoltà. Meritiamo di essere ripagati di tutti i sacrifici fatti. Giocheremo a Tivoli con tanta attenzione” Massimo Galletti

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x