Connect with us

Hockey

L’Edilfox Grosseto s’arrende sulla pista di Montebello (6-3)

L’Edilfox Grosseto lotta con il coltello tra i denti sulla pista della Tierre Montebello, ma alla fine deve subire la seconda sconfitta esterna della stagione (6-3 il finale

Published

on

•Tierre Montebello-Edilfox Grosseto 6-3 (p.t. 2-1)

TIERRE MONTEBELLO: Bovo, Edi Nicoletti; Diego Nicoletti, Bertinato, Paiva, Miguelez, Tataranni, Bolla, Zambon, Peretto.  All. Luca Chiarello.

EDILFOX GROSSETO: Saitta, Bruni; Bardini, Battaglia, Buralli, D’Anna, Fantozzi, Paghi, Rodriguez, Saavedra. All. Federico Paghi.

ARBITRI: Francesco Stallone e  Giovanni Andrisani

RETI: nel p.t. al 8’44 Paiva (M), 13’53 D’Anna (G), 22’11 Paiva (M); nel s.t. al 5’08 Saavedra (G), 8’14 Paiva (M), 16’39 Miguelez (M), 18’39 Fantozzi (G), 19’49 Diego Nicoletti (M), 23’04 Miguelez (M). 

L’Edilfox Grosseto lotta con il coltello tra i denti sulla pista della Tierre Montebello, ma alla fine deve subire la seconda sconfitta esterna della stagione (6-3 il finale). I ragazzi di Federico Paghi sono riusciti ad agganciare due volte i vicentini, sull’1-1 e sul 2-2, ma i padroni di casa hanno sempre risposto e nel finale, dopo una grande rete di Andrea Fantozzi per il 4-3, hanno allungato con due efficaci ripartenze.  I veneti sono stati spietati sotto porta, mentre i grossetani non sono riusciti a concretizzare le molte azioni da rete.

L’Edilfox ha iniziato la gara con il giusto piglio, facendo molto possesso palla e andando vicino alla rete con due tiri insidiosi di Paghi, mentre i vicentini padroni di casa si sono messi in evidenza con Miguelez, fermato da Saitta, e con Paiva che manda la pallina sulla traversa. Con il passare dei minuti il Montebello si fa sempre più pericoloso, fino a trovare la rete del vantaggio: Paiva elude la guardia di Mario Rodriguez e trafigge il portiere grossetano Saitta. Il Circolo Pattinatori non ci sta e reagisce immediatamente: al 13’ Saavedra ha la strada sbarrata da Bovo dopo un bel servizio di Rodriguez. E’ il preludio al pareggio di Romeo D’Anna, che trova il varco giusto per battere Bovo a 11’08 dalla fine del primo tempo. Paiva riporta avanti i biancorossi locali, su servizio di Tataranni, che riesce a tornare in possesso della sfera dopo aver colpito il palo alla destra di Saitta. A due secondi il Grosseto rischia di subire il tempo gol, ma il tiro di Tataranni finisce sulla traversa. 

Il Grosseto inizia la ripresa facendo pressing. Fioccano le occasioni (D’Anna, Saavedra, Rodriguez e Battaglia) fino al meritato pareggio, dopo poco più di 5 minuti di gioco, firmato da Saavedra con un gran tiro da poco distante dal centro area. Passano tre minuti e la Tierre trova il 3-2 con Paiva, che approfitta di un disimpegno troppo disinvolto della difesa per riconquistare la palla e mettere in rete la tripletta personale. Il Grosseto prova nuovamente a recuperare, ma con  una bella azione corale il  Montebello manda in rete Miguelez per il 4-2. Fantozzi con un gran diagonale alla destra di Bovo riapre la partita a sei minuti dalla fine, ma il capitano Diego Nicoletti la chiude con un velocissimo contropiede. La conclusione di Rodriguez viene sventata con un grande intervento da Bovo, ma in contropiede Miguelez trova la doppietta personale. 

«Abbiamo pagato due ingenuità nei momenti topici della gara – commenta il presidente Stefano Osti – mentre in attacco non siamo riusciti a finalizzare un ottimo gioco. La squadra è viva, lotta, ma deve riuscire ad essere più cinica e finalizzare le occasioni che costruisce.  Adesso, però, testa al derby con il Follonica, per cercare di ripetere la bella impresa dell’andata»

I risultati della 13ª giornata:  Wasken Lodi-Ubroker Bassano 6-4, GDS Forte dei Marmi-Bidielle Correggio 5-2, Teamservicecar Monza-Credit Agricole Sarzana 3-4, Tierre Montebello-Edilfox Grosseto 6-3, Why Sport Valdagno-Lanaro Breganze 4-2, Roller Scandiano-Telea Medical Sandrigo 3.-4, Galileo Follonica-Gsh Trissino 3-2.  

La classifica: Valdagno 28; Lodi 27; Sarzana 25; Forte dei Marmi 24; Trissino 21;  Follonica e Montebello 18; Bassano 17; Sandrigo 12; Correggio 10; Grosseto  9;  Monza 6; Scandiano 5; Breganze 0.

Marcatori:  Ambrosio (Forte dei Marmi) 18; Illuzzi (Lodi) 17; Coy Grau (Bassano) 16;  Mendez Ortiz (Lodi), Paiva (Montebello) e Nadini (Monza) 15. 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x