Connect with us

Varie

Alternanza scuola-lavoro: al Fossombroni viene simulata l’associazione sportiva

Published

on

Una costruzione simulata di una vera associazione sportiva dilettantistica. È il progetto a cui parteciperanno gli studenti della classe quinta a indirizzo sportivo del Fossombroni. Si tratta di una assoluta novità che rientra nel percorso dell’alternanza scuola-lavoro, oggi rinominato come PCTO, che contribuisce allo sviluppo delle competenze disciplinari, trasversali e di cittadinanza dello studente. I ragazzi del Fossombroni saranno seguiti dall’insegnante di scienze motorie Alessia Gioè. Il progetto ha visto la luce grazie alla collaborazione fornita dal presidente di Confartigianato Giovanni Lamioni che si è reso disponibile, collaborando con l’insegnante e portando la sua conoscenza in materia. Di comune accordo sono state individuate le figure professionali che andranno a comporre il programma di lavoro.

Il progetto si svolgerà nei mesi di gennaio e febbraio, con incontri settimanali tra studenti ed esperti del settore che seguiranno la progettazione svolta dai ragazzi, indicando le strategie più efficaci e utili al consolidamento delle capacità organizzative. Gli studenti simuleranno la realizzazione di una associazione sportiva dilettantistica, passando anche per la parte gestionale e amministrativa della società. Nell’ambito del percorso i ragazzi del Fossombroni ricopriranno più ruoli: amministratori, ma anche giudici di gara, allenatori, arbitri. La formazione in aula sarà integrata con l’esperienza pratica e con compiti attinenti alla realtà. Le conoscenze del curriculum di studio verranno così arricchite con l’acquisizione di competenze spendibili anche nel mercato del lavoro. Il progetto, fortemente voluto dalla dirigente scolastica Francesca Dini, con la supervisione del responsabile dell’indirizzo sportivo Amedeo Gabbrielli, favorirà l’orientamento dei giovani, valorizzandone le vocazioni personali, gli interessi e gli stili di apprendimento individuali.

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x