Connect with us

Hockey

Amichevoli: Il Circolo Pattinatori gioca alla pari con il Forte dei Marmi campione d’Italia nell’ultimo test precampionato

Grosseto – Il Circolo Pattinatori Edilfox gioca alla pari nell’amichevole di lusso con il Forte dei Marmi, arrendendosi per 7-5 nella ripresa dopo un match vero, giocato a ritmi altissimi. Nell’ultimo test precampionato, sulla pista amica di via Mercurio, il quintetto grossetano allenato da Federico Paghi ha fornito una prestazione straordinaria, conducendo la partita  per venti minuti della prima frazione, anche con un doppio vantaggio, prima del pareggio allo scadere dei campioni d’Italia, che nel secondo tempo sono riusciti a spuntarla a fatica. Saavedra e compagni, per nulla intimoriti dall’avere di fronte la formazione più forte di serie A1, hanno fornito una prova di carattere e con determinazione, velocità e tanta grinta hanno tenuto testa alla corazzata versiliese, costretta a fare gli straordinari per vincere il quinto incontro precampionato di fila.

Partenza aggressiva del Circolo Pattinatori, che va al tiro prima con Paghi, poi con Saavedra.  Al 2’24 i padroni di casa vanno a segno con Stefano Paghi, con un tiro da lontano che beffa Gnata. Il Forte dei Marmi si fa vedere dal 4’ con i tentativi di Lozano e Rubio Civit, che colpisce il palo alla sinistra di Michael Saitta.  Al 7’ il raddoppio maremmano: bella discesa sulla destra di Saavedra e assist al bacio per D’Anna, che non lascia scampo a Gnata. Una manciata di secondi e i campioni d’Italia accorciano con un tiro sotto porta. Il Circolo Pattinatori continua a spingere e all’8’ arriva la terza rete, firmata dall’imprendibile Fantozzi su servizio di Mario Rodriguez.  Il Forte dei Marmi, in difficoltà sulla pressione locale, ha la possibilità di rifarsi sul tiro diretto dopo il blu a Fantozzi, ma Saitta ipnotizza Ambrosio. Il portiere grossetano nulla può, però, sulla bella staffilata di Motaran dalla distanza, mentre subito dopo Riccardo Gnata si salva sul tiro ravvicinato di D’Anna e sul tentativo di Mario Rodriguez.  Il portiere della nazionale italiana dice di no anche a Buralli, prima di arrendersi sul gran tiro a mezz’altezza di Fantozzi al 17’. Il Forte si riporta sotto con Rubio Civit dopo nemmeno un minuto e al 24’,  su un fallo di Paghi, pareggia i conti: Saitta para il rigore di Casas Lozano, ma l’argentino riprende la pallina e mette in rete il 4-4.

  Ad inizio ripresa sono protagonisti i due portieri che chiudono ogni varco ai rispettivi avversari. Il Forte dei Marmi passa per la prima volta in vantaggio al 7’ con Ambrosio che trafigge Saitta su un preciso lancio della difesa. Al 17’ anche Pablo Saavedra, miglior realizzatore del Grosseto in A2 con 40 centri,  ha scritto il proprio nome nel tabellino della partita con un’azione travolgente. Al 19’ Paghi manda a lato la punizione di prima che poteva valere il pareggio. I grossetani, nel finale di gara, provano a riagguantare gli ospiti, ma il portiere rossoblù Bertozzi riesce a negare la gioia delle rete, a più riprese, a Saavedra, Paghi e Rodriguez.  L’ultimo sussulto della gara al 24’ con il 7-5 di Giovannetti, che supera il portierino Tommaso Bruni, autore di alcune ottime parate. 

L’INTERVISTA. Soddisfatto a fine gara il mister Federico Paghi: «Sono contento del comportamento dei ragazzi, per come hanno approcciato la gara e per quello che hanno fatto durante i cinquanta minuti. Non ho mai guardato al risultato e ho fatto ruotare tutti i giocatori a mia disposizione, compreso Battaglia, che aveva pochi allenamenti nelle gambe».

«Abbiamo fatto un grosso salto in avanti – prosegue Paghi – rispetto alla gara disputata a Forte dei Marmi, nella quale ci siamo trovati sotto 6-0 nel giro di cinque minuti. In questa occasione siamo stati invece avanti 2-0, 3-1 e 4-2 prima di chiudere in parità la prima frazione. Ci sono state alcune sbavature, è normale, ma ognuno ha fatto il suo dovere ed è apparso pronto per il derby di sabato prossimo con il Follonica».

Edilfox Grosseto-GDS Forte dei Marmi 5-7 (p.t. 4-4)

EDILFOX GROSSETO: Saitta, Bruni; Bardini, Battaglia, Buralli, D’Anna, Fantozzi, Paghi, Rodriguez, Saavedra. All. Federico Paghi. 

GDS FORTE DEI MARMI: Gnata, Bertozzi, Motaran, Giovannetti, Ambrosio, Rubio Civit, Lozano, Pardini, Maremmani. All. Alberto Orlandi. 

ARBITRI: Matteo Galoppi e Daniele Moretti di Follonica.

RETI: nel p.t. al 2’24 Paghi, 6’47 D’Anna, 7’03 Casas Lozano, 7’53 Fantozzi, 8’56 Motaran, 16’29 Fantozzi, 17’ 19 Rubio Civit, 23’42 Casas Lozano. Nel s.t. al 6’32 Ambrosio, al 10’43 Ambrosio, 16’34 Saavedra, 23’48 Giovannetti. 

NOTE: cartellino blu a Fantozzi (8’19), Paghi (23’42) nel p.t.; Giovannetti (18’27’)  nel s.t.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x