Connect with us

Allievi

Allievi Provinciali: cinquina del Grosseto contro l’Argentario

Published

on

Us Grosseto-Argentario 5-0

US Grosseto: Coppola, Mascelloni, Mema, Marraccini, Fregoli, Sacchini, Alberti, Carpentiero, Cerretti, Pratesi, Riitano. A disposizione Catocci, De Michele, Maiorana, Lupo, Meacci, Lucattini, Torti, Valente, Ottaviani.

Argentario: Moriani, Capitani, Sclano, Lunghi, Angeli, Lubrano, Pucci, Cerulli, Prati, Sabatini, Giovani.

Grosseto. Il Grosseto, di mister Angeli, regola l’ Argentario, dopo una partita gestita dal primo all’ottantesimo minuto e resta in vetta al campionato in compagnia dall’Albinia, a sua volta vincitore nella sfida contro l’ Orbetello.
Nonostante un gioco non particolarmente fluido, già nel primo quarto d’ora il Grosseto va vicino al vantaggio, ma le conclusioni di Alberti, Pratesi e Cerretti, non centrano la porta avversaria. Al 19′ biancorossi in vantaggio. Marraccini pesca in area Pratesi, il suo tiro è ben parato da Moriani, ma sulla ribattuta lo stesso attaccante ribadisce di testa in rete. Alla mezz’ora bella azione palla a terra del Grosseto, Fregoli, Mema, Alberti cross e tiro di Riitano alto di poco sopra la traversa.
Al 32′ doppietta di Pratesi, che lanciato da Alberti, sul filo del fuorigioco, solo davanti al portiere fa 2-0 e chiude il primo tempo.
Al 43′ è bellissima la terza marcatura dei locali. Punizione di Marraccini, velo di Cerretti e rete di Fregoli in semirovesciata.
Al 53′ prima sostituzione per il Grosseto con Pratesi che lascia il campo ad Ottaviani e proprio sul tiro di quest’ultimo i biancorossi colpiscono il palo, sulla respinta Alberti segna, ma la rete è annullata per fuorigioco.
Ma al 67′ il poker arriva grazie a Marraccini, tra i migliori in campo, che su punizione dai 25 metri, centra l’incrocio dei pali alla sinistra di Moriani.
Girandola di sostituzioni per mr. Angeli, dentro Lucattini, Valente, Lupo, Meacci, De Michele e Torti, per
Carpentiero, Riitano, Mascelloni, Marraccini, Mema ed Alberti.
Al 74′ gran palla di Lucattini per Ottaviani,
che in area salta il diretto avversario e da posizione angolata fa 5-0.
Domenica prossima, ultimo impegno prima della sosta invernale, a Scarlino.

Advertisement
1 Comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Senza alcun dubbio il Grosseto ha meritato di vincere la partita , evidente la superiorità tecnica e fisica nei confronti dei ragazzi dell’Argentario , ma per una cronaca giusta ed equa bisogna specificare che :
a) ” Nonostante un gioco non particolarmente fluido …. ” dovuto anche all’applicazione tattica e alla determinazione
messa in campo dai ragazzi dell’Argentario
b) il primo gol è dovuto ad un rimpallo fortuito dopo la parata del portiere
c) il secondo gol era in netto fuorigioco ( come notato in tribuna da tutti ) e non ” sul filo del fuorigioco”
d) il terzo gol , bellissimo per gesto tecnico e atletico ( complimenti al marcatore ) è nato da una punizione per
l’Argentario clamorosamente data al Grosseto ( i ragazzi del Grosseto si sono allontanati dalla palla per far battere la
punizione agli avversari ma l’arbitro ha capovolto la decisione )
Quanto sopra solo per dovere di cronaca …. complimenti al Grosseto , squadra veramente forte !!!

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: