Coppa Italia: il San Donato vince, ma a passare il turno è il Manciano

SAN DONATO: Ricci, G. Conti, G. Amorevoli, Agnelli, Pira, Cardelli, Vigni, Rosi, L. Negrini, A. Negrini, Rispoli. A disposizione: M. Amorevoli, Riccardo, Mancini, P. Conti, Martinacci. All. Guidi.
MANCIANO: Sabatini, Contini, M. Laghi, Margiacchi, Lupo, Berna, T. Laghi, Manini, Schiano, Carletti, Menci. A disposizione: Fanteria, Fa. Biribicchi, Amaddio, Mobili, Raffaelli, Fr. Biribicchi. All. Renaioli.
ARBITRO: Tonin di Piombino.
RETI: 25’ Rispoli, 43’ st Fr. Biribicchi, 45’ st L. Negrini.
NOTE: Sabatini para un calcio di rigore a A. Negrini al 20’.

Il San Donato chiude con una vittoria il triangolare di coppa di Promozione (2-1 il finale), ma a passare il turno è il Manciano, in virtù della differenza reti.
Partono forte i locali, che necessitavano di vincere con tre reti di scarto per poter centrare la qualificazione: il primo tempo è praticamente un monologo biancoverde, con l’estremo ospite Sabatini costretto agli straordinari per arginare le folate offensive dei padroni di casa. Almeno tre gli interventi del portierone biancorosso, tra cui il rigore neutralizzato all’ex della gara Andrea Negrini. Sabatini protagonista anche nell’azione della gara, dove, in prima battuta, riesce a respingere a terra il primo tentativo di Rispoli: l’attaccante, però, recupera palla e con un pallonetto beffa i difensori piazzati sulla linea di porta. Lo sforzo del San Donato produce però solo una marcatura e, nella ripresa, i ritmi calano abbastanza nettamente; ne approfitta il Manciano, che a due minuti dal termine, chiude ogni discorso con il gol in contropiede di Francesco Biribicchi. A fil di sirena, poi, arriva il diagonale vincente di Luca Negrini, che permette ai ragazzi di Guidi di centrare il primo successo in gare ufficiali di questa stagione.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW