Viterbese-Grosseto 1 a 3. Il Grifone rimonta e vince nella ripresa

Lugo festeggia il gol

VITERBESE (4-2-3-1) Zonfrilli; Tuniz, Varricchio, Scardala, Costalunga; Faenzi, Ghezzi; Oggiano, Fanasca,  Neglia; Saraniti A disposizione Fadda, Pacciardi, Pingitore, Perocchi, Pero Nullo, Mecarelli, Guazzaroni, Giurato, Morini, Smilacci Allenatore Attilio Gregori

GROSSETO (3-4-1-2) Mangiapelo; Monaco, Biraschi, Burzigotti; Formiconi, Verna, Okosun, Boron; Gambino; Pichlmann, De Feo A disposizione Baiocco, Mariotti, Ferraro, Ilari, Longo, Legittimo, Albertini, Della Latta, Onescu, Paparusso, Lugo, Volpe, Boccardi, Torromino, Fofana Allenatore: Massimo Silva

ARBITRO: Segatori di Viterbo
ASSISTENTI: Giacomini e Zucca, entrambi di Viterbo
RETI: 9′ Saraniti (Vt), 76′ Lugo, 80′ Fofana, 87′ Lugo

Viterbo. Dopo ben quattro tentativi falliti (con 2 pari e 2 sconfitte) nell’ormai classica amichevole voluta dalla famiglia Camilli, proprietaria di entrambi i club, il Grifone è riuscito finalmente a battere la Viterbese Castrense. La partita, disputata al Rocchi di Viterbo, è terminata 1 a 3 con vantaggio dei padroni di casa, siglato da Saraniti al 9′ e rimonta grossetana tutta nella ripresa, grazie alla doppietta di Lugo e, nel mezzo, il gol di Fofana. Si è trattato di un test voluto per preparare i laziali in vista dei play-off che disputeranno domenica 24 maggio, ma il divario tecnico tra le due squadre è andato crescendo col passare dei minuti e il risultato conclusivo è lì a testimoniarlo. In ogni caso, Viterbese e Grosseto (imbottito di riserve) si sono affrontate a viso aperto e, come detto, i viterbesi sono addirittura passati in vantaggio al 9′ e hanno anche sfiorato il raddoppio al 18′ e al 54′, ma poi, piano piano, gli unionisti sono cresciuti e hanno fatto valere la “Legge del più forte”. Per questo, al 76′ è arrivato il pari col tocco ravvicinato di Lugo nato sugli sviluppi di un corner. Al 79′, poi, Torromino ha avuto l’occasione del sorpasso, ma, superato il portiere, si è fatto recuperare da un difensore viterbese. All’80’, però, il Grifone ha effettuato il sorpasso col gol di Fofana e, all’87’, ha chiuso ogni discorso con la seconda marcatura di Lugo, bravo a finalizzare l’assist di Boccardi. Insomma, una vittoria frutto del superiore tasso tecnico unionista, cresciuto ed evidenziatosi con l’ingresso di diversi titolari nel corso della ripresa.

CRONACA DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

3′ Boron va alla conclusione, ma Zonfrilli blocca a terra con sicurezza.
9′ GOL! La Viterbese passa in vantaggio con Saraniti, che batte Mangiapelo con un diagonale che si infila vicino al secondo palo.
18′ Viterbese vicina al raddoppio. Neglia crossa in area dal fondo sinistro, ma né Fanasca né Saraniti riescono a trovare il tocco vincente e la difesa biancorossa può allontanare il pericolo.
21′ Mangiapelo ritarda il rinvio, Oggiano intercetta la sfera e la lascia a Neglia, che tira. Il portiere unionista, però, rientrato tra i pali, para senza problemi.
25′ De Feo va al tiro al limite dell’area gialloblù, ma, ben ostacolato, non crea pericolo e la palla finisce fuori.
43′ Punizione per la Viterbese dalla fascia destra. A calciarla è Oggiano, che costringe un difensore biancorosso alla deviazione provvidenziale in corner.

SECONDO TEMPO

54′ Altra occasione di marca viterbese. La bella punizione di Pero Nullo viene deviata in calcio d’angolo da Mangiapelo.
66′ Il Grosseto sta crescendo sempre più e Onescu va al tiro da circa 25 metri, costringendo Fadda a una provvidenziale parata con la palla spedita in corner.
70′ Tocca quindi alla Viterbese, al 70′, con Morini dal limite dell’area che filtra per Ghezzi che, a sua volta, di testa davanti al portiere trova la respinta.
76′ GOL! Pari del Grosseto. Paparusso si esibisce in un’azione personale sulla fascia sinistra, da dove entra in area viterbese e tira. Fadda, attento, si rifugia in calcio d’angolo. Sugli sviluppi del corner, però, la sfera finisce tra i piedi di Lugo, che, a pochi passi dalla porta, segna con facilità.
79′ Occasionissima per il Grifone, con Torromino che, servito alla perfezione, salta Fadda in uscita, ma, al momento del tiro, con la porta sguarnita, si fa recuperare da un difensore laziale.
80′ GOL! Sorpasso biancorosso. Fofana, servito in corsa, giunto davanti a Fadda lo batte inesorabilmente.
87′ GOL!  Il Grosseto chiude la partita. Boccardi, aiutato dal movimento di Torromino, serve in mezzo all’area Lugo, che realizza la terza marcatura maremmana nonché la sua doppietta.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news