Hockey: Straordinaria Maremma Promotion, a Thiene finisce 6-3

Safond Martini Thiene – Maremma Promotion Hc Castiglione: 3-6 (2-2)

SAFOND MARTINI THIENE: Dalla Vecchia, Mabilia; Crovadore, Carpinelli, Rizzato,Dalle Carbonare, Randon, Marchesini, Piroli. All. Matteo Marchesini.

MAREMMA PROMOTION: Marinoni, (Cerri); Brunelli, Salvadori, Borracelli, Quaceci,Achilli, Nerozzi, Tisato. All. Michele Achilli.

ARBITRO: Valerio Nicoletti di Trissino.

RETI: p.t. (2-2) 0’51 Carpinelli (T), 7’04 Crovadore (T), 7’28 Salvadori (C), 19’17 Nerozzi(C); s.t. 6’23 Borracelli (C), 6’57 Piroli (C), 16’06 Achilli (C), 20’04 Brunelli (C), 24’50 p.p.Nerozzi (C).

NOTE: spettatori 100 circa, espulsioni temporanee, 2’, per Crovadore, Borracelli e Piroli.

Thiene. Eccellente prestazione della Maremma Promotion Hc Castiglione, che travolge 6-3 il padrone di casa del Palaceccato: l’Hockey Thiene. Grande prova di carattere e di attenzione dei maremmani in una traferta che alla vigilia si prospettava decisamente insidiosa, con Marinoni tra i pali dal primo minuto per la sua prima partita da titolare della stagione: gli uomini di Achilli non si sono fatti impensierire dal fattore campo e dopo un avvio in salita hanno predominato sul rettangolo di gioco. Nonostante il risultato a favore dei castiglionesi, la partita è stata combattuta, con i veneti subito in vantaggio in meno di un minuto dal fischio di inizio, con Carpinelli che approfitta della fase di assestamento tattico per andare in rete. Sotto di una rete a soli 51 secondi dal fischio d’inizio, la Maremma Promotion accusa il colpo per qualche minuto, poi arriva al 7′ la seconda rete dei veneti, questa volta a opera di Crovadore. Una doccia fredda per i castiglionesi, ma il tabellone che segna 2-0 in favore dell’Hockey Thiene risveglia la Maremma Promotion, che reagisce: in meno di 30 secondi Salvadori trova la porta e accorcia le distanze. La risposta immediata dei maremmani spegne l’entusiasmo del Thiene, a fare il resto ci pensa Nerozzi: al 19′ insacca e riporta la parità tra le due squadre, chiudendo il primo tempo sul 2 a 2. Al rientro dagli spogliatoi la Maremma Promotion è tutta un’altra squadra, caricati da mister Achilli, i castiglionesi sanno che hanno raggiunto indenni l’intervallo e che presto le squadre si allungheranno. Il primo a segnare è Borracelli, ma la rete di vantaggio è annullata nel giro di pochi secondi da Piroli: 3 a 3 e di nuovo parità. Bisogna aspettare il 16′ del secondo tempo per vedere i maremmani andare in vantaggio, prima con Achilli e poi con Brunelli per il 5 a 3. A completare l’opera ci pensa Nerozzi a 10″ dalla fine: la punizione di prima viene messa a segno dal capitano della Maremma Promotion, che sigla la doppietta personale e ferma il risultato sul definitivo 6 a 3 per i maremmani.  «Era una partita a cui tenevo molto, e sono soddisfatto di come abbiamo giocato. Credo che abbiamo messo il Thiene in chiara difficoltà tattica per tutta la gara. I ragazzi hanno dimostrato ancora una volta di credere in quello che fanno. E’ un gruppo fantastico, e ci stiamo togliendo tante soddisfazioni»- Commenta con meritato entusiasmo mister Achilli, al termine dell’incontro di Thiene -«Nelle ultime cinque partite abbiamo vinto 4 volte e perso solo con la capilista Valdagno. Credo che il lavoro quotidiano e la voglia di impegnarsi siano alla base di questi risultati. Anche stasera ho visto in pista tanta abnegazione, voglia di lottare e darsi una mano in ogni fase del match. Sono valori fondamentali». L’Hc Castiglione trova dei preziosi 3 punti in trasferta, sfilando davanti al Montecchio Hockey, autore di un incredibile pareggio contro il Valdagno Hockey per 4-4, mentre si fa più vicino lo Scandiano, a solo un punto di distanza dai castiglionesi, autore di un passo falso contro il Sandrigo. La scalata verso la parte alta della classifica della Maremma Promotion continua: il prossimo sabato si torna a giocare nel campo amico del Casa Mora, contro il Montecchio Hockey, dove l’obiettivo sarà riscattare il 12 a 6 inflitto ai maremmani.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news