Albinia al completo contro il Foiano

Ha finalmente tutti gli uomini a disposizione Mister Andretta: in occasione del match esterno di Foiano della Chiana rientrano Lorenzini e Nieto, pur restando in diffida, e la squadra non può permettersi di fallire l’obiettivo.

Siamo ormai giunti, come si dice in Maremma, “alle porte con i sassi” ed ogni minimo errore rischia di essere quello decisivo sulle sorti del campionato: ottenere la salvezza non sarà semplice per l’Albinia, ma tentare l’impresa è un obbligo per Consonni e soci in questo ultimo decisivo scorcio di campionato.

I maremmani devono evitare di perdere terreno nei confronti della Rignanese per rimanere agganciati all’esile filo dei playout e raggiungere i playout è ancora possibile, a patto che la squadra sfoderi le unghie e colpisca come un falco incurante del divario in classifica che la separa dalla formazione aretina.

Se i rossoblu riescono a bissare la bella prestazione di Domenica scorsa, avendo a disposizione in più la vena offensiva di Nieto, possono ambire ad un risultato pieno che sarebbe come manna dal cielo proprio alla vigilia del big match contro il Chiusi.

L’importante, adesso, è vivere alla giornata in riva all’Albegna senza avere la mente già rivolta alla partita del 23 Marzo contro gli etruschi: prima di pensare a superare i concittadini di Porsenna è necessario fare uno scherzetto tardo-carnascialesco alla cittadina della Valdichiana che del carnevale è patria.

1 Comment
  1. Anonimo 5 anni ago
    Reply

    Vista la formazione provata in settimana partita persa

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news