Coppa Italia Eccellenza, fase nazionale: il Grifone se la vedrà con una tra Folgore Rubiera e Castrocaro

Grosseto Archiviata la vittoria nella fase regionale di Coppa Italia d’Eccellenza, il Grosseto dovrà attendere fino al 24 gennaio per conoscere l’avversaria negli ottavi di finale. La rosa è ristretta, perché sappiamo già che sarà una tra Folgore Rubiera e Castrocaro Calcio, due formazioni di alta classifica dell’Emilia-Romagna. La Folgore Rubiera è nata dalla fusione di due paesi distanti appena 2 km: Rubiera e Bagno, entrambi in Provincia di Reggio Emilia. Attualmente la Folgore occupa la quarta posizione in classifica nel girone A d’Eccellenza Emilia-Romagna, grazie a 33 punti conquistati in 18 giornate, a 6 distanze dalla capolista Axys Zola. Il Castrocaro Calcio, invece, rappresenta la nota località di Castrocaro Terme, in Provincia di Forlì e Cesena. I romagnoli sono terzi in campionato nel girone B d’Eccellenza Emilia-Romagna, con 32 punti ottenuti in 18 giornate di campionato, a 6 lunghezze dalla prima, la Savignanese. Dunque, il Grosseto dovrà affrontare negli ottavi nazionali di Coppa Italia una formazione di sicura alta classifica, pertanto di valore, ma il confronto avverrà su andata e ritorno. Superato eventualmente il turno, i biancorossi si troverebbero ad affrontare la vincente degli ottavi di finali del raggruppamento Umbria-Marche, quindi una tra Massa Martana e Camerano. Si tratta di due club, uno in Provincia di Perugia e l’altro in quella di Ancona, che occupano rispettivamente la diciassettesima e l’ottava posizione nei propri campionati d’Eccellenza.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW