Connect with us

Calcio

Seconda Categoria girone G: i risultati. Fonteblanda avanti tutta, Negrini trascina l’Orbetello. Il Cinigiano riparte, bene Alberese e Neania, Ribolla a valanga.

Published

on

SECONDA CATEGORIA GIRONE G

 

ALBERESE – PUNTA ALA 2013  3 – 0

 

ALBERESE: Allegro, Belhijou, Vigni, F. Pastorello, E. Breggia, Polizzotto (45’ st Nobile), Corridori, Salusti, Grotti (21’ st A. Cappelloni), Atudorei (40’ st Baneschi), Diaby (30’ st Corradi). A disposizione: Sabatini, W. Pastorello, M. Cappelloni, Capaldi, Tenucci. All. Romagnoli.

 

PUNTA ALA 2013: L. Pecchi, Signorini, A. Fiacchi, Bovenzi (16’ st Maccarucci), Lucarelli, Cozzolino (12’ st Mazzinelli), Monaci (12’ st S. Fiacchi), Ramazzotti, Marinai, Pasquesi, Giommoni (24’ st Giovannini). A disposizione: M. Pecchi, Mascelloni, Liggieri. All. Di Manno.

 

ARBITRO: Calise di Piombino.

 

RETI: 40’ e 10’ st Grotti, 40’ st Corradi.

 

ALTA MAREMMA – MONTIANO 0 – 0

 

ALTA MAREMMA: Bigoni, Bamba, Bartolini, Filippini, Brotini, Mucci, De Rose (27’ st Poli), Guiggiani (25’ st Ferri), Mangiaracina, Pierini, Ferrandi. A disposizione: Frattini, Neri. All. Tosini.

 

MONTIANO: Vergari, Camarri (Silvestro), La Spina, Albertini, Caporali, Cardelli (Benocci), Addis, Baldin, Tichem, Diaconu, Maiorano (Smajli). A disposizione: Ginanneschi, Paladini, Gallo. All. Galeotti.

 

ARBITRO: Sbordone di Grosseto.

 

CINIGIANO – SAN QUIRICO 1969 2 – 0

 

CINIGIANO: Cipolloni, Belardi, Piazzi, Capuccini, Formicola, Boschi (12’ st Gaudio – 14’ st Baldi), Coppi (27’ st Innocenti), Sclano, Martino, Brugi, Giagnoni (41’ st Tiberi). A disposizione: Porcu. All. Anselmi.

 

SAN QUIRICO: Sarti, Dominici, Consalvi (32’ Nigro), D’Egidio, Santinami, Picciotti, Coli, Manetti, Giustacori, Ballerini (14’ st Goscilo), Ronca (1’ st Celata). A disposizione: Mancino, Baldelli. All. Galli.

 

ARBITRO: Belli di Siena.

 

RETI: 11’ Giagnoni, 5’ st Boschi.

 

NOTE: ammoniti Formicola, Coli, Ronca e Celata.

 

FONTEBLANDA – MARSILIANA 1 – 0

 

FONTEBLANDA: Di Roberto, Melfi, Ricci, Lupetti, Lubrano, Pastorelli (19’ st Ottobrino), Censini, Di Chiara, Gurma, Melchionda, Falciani (33’ st Marconi). A disposizione: Bartali, Bromo, Aguzzi, Picchianti, Lavagnini, Fanteria. All. Giallini.

 

MARSILIANA: L. Sabatini, Petroselli (5’ st Gori), Brugi, Covitto, Stagnaro, Calchetti, Maggiolini, Della Monaca, Mimiri, Carrucola (8’ st Rum), Vincenti. A disposizione: Ciurciumel, Rosati, Amoroso, D. Sabatini. All. Ercole.

 

ARBITRO: Paoli di Piombino.

 

RETI: 44’ Censini.

 

NOTE: ammoniti Maggiolini, Stagnaro, Lubrano, Ottobrino e Melchionda.

 

INVICTASAURO – NUOVA GROSSETO BARBANELLA 1 – 1

 

INVICTASAURO: Beligni, Chimenti, Massieri, Savini, Lupi, Chiaretti, Biancalani, Pallari, Pedroni, Coralli, Pieri. A disposizione: Santini, Benocci, Aurilio, Dell’Anno, Angeli, Bartalucci, Trabalzini, Francioli. All. Maggio.

 

NUOVA GROSSETO BARBANELLA: Minucci, Sassetti, Cherubini, Cozzolino, Sorini, Calzolani, Simonetti, Pialli, Zarone, Galloni, Naso. A disposizione: Bellettini, Merkoqi, Galli, Rossi, Angelino, Rocconi. All. Chinellato.

 

ARBITRO: Pisano di Pisa.

 

RETI: (rig.) Naso, Pedroni.

 

NOTE: Coralli fallisce un calcio di rigore al 45’ st.

 

MAGLIANESE – NEANIA CASTELDELPIANO 1 – 2

 

MAGLIANESE: Scivola, F. Lubrano, Terzaroli (1’ st Sgherri), G. Fastelli, Amorevoli, Venturini (38’ st Bini), Brocci (21’ st Giomarelli), S. Lubrano, Turchini (10’ st Conti), L. Fastelli, Cappuccini. A disposizione: Arienti, Fiorini. All. Boni-Darini.

 

NEANIA CASTELDELPIANO: Scheggi, Rossi, Pieri, Avola (10’ st Shtjefni), Panti, Fabbrini, Bisconti (41’ st G. Fazzi), Corsini, Foresta, Lafraitisse, Biagini. A disposizione: Badini, Borghi, Marino, A. Fazzi, Layani. All. Contorni.

 

ARBITRO: Lubrano di Piombino.

 

RETI: 20’ Brocci, 43’ Lafraitisse, 20’ st Bisconti.

 

NOTE: espulsi Sgherri e Lafraitisse al 30’ st e Giomarelli al 32’ st.

 

ORBETELLO – CASTELL’AZZARA 3 – 1

 

ORBETELLO: Mazzarini, Roncucci, Tinti, Fidanzi, Giusti, G. Troncarelli (32’ st Valeri), Mancianti, Gamberoni, S. Troncarelli (16’ st Bitu), Antongini (22’ st Franci), Negrini (42’ st Turchetti). A disposizione: Guei, Nieto. All. Carotti.

 

CASTELL’AZZARA: Cappelletti, L. Alfieri, A. Alfieri, N. Demuru (1’ st Vasconi), Magini, D. Demuru, Sistimini, Crociani, Guidotti (35’ st Conti), R. Cencini, Illiano. A disposizione: Delli Campi, Diacinti, Karim. All. D. Cencini.

 

ARBITRO: Bernardini di Piombino.

 

RETI: 13’ e 36’ Negrini, 44’ Antongini, 2’ st R. Cencini.

 

RIBOLLA – CAMPAGNATICO 3 – 0

 

RIBOLLA: Domenichini, Cinea, Cinci, La Rosa, Ferrini, Giorgetti, Merlini, Marri, Cozzolino, Di Dato, Mat. Berti. A disposizione: Man. Berti, Marignoni, Mattioli, Landi, Fiori, Posa, Conti. All. bardocci.

 

CAMPAGNATICO: Alessandroni, Giannerini, Cosci, Guido, Jarju, Del Sorbo, Burioni, Stefanini, Rosi, Pietrych, Ferrari. A disposizione: Vignali, Minteh, Mazzuca, Bartalucci, Israel. All. Pedone.

 

ARBITRO: Bardini di Pontedera.

 

RETI: 20’ e 35’ Cozzolino, 35’ st Mat. Berti.

 

 

 

Advertisement
19 Comments

19 Comments

  1. Ospite

    9 Feb 2020 at 17:35

    Anche sta giornata la rubano e la portano a casa, come ogni domenica la squadra avversaria recrimina un arbitraggio scorretto con due rigori negati a favore,
    Se deve vincerlo per forza il Fonteblanda basta dirlo.
    Vergogna

  2. Renzo Piano

    9 Feb 2020 at 17:37

    A Fonteblanda altra dimostrazione dì squallore!
    2 rigori non dati alla Marsiliana e gol del Fonteblanda su un chiaro fallo.
    Che dire.. vincetelo pure.. ma se giocate cosí ritornate presto in Seconda. Saluti

    • PANICO IN VETTA

      9 Feb 2020 at 18:36

      IL giocatore con il fischietto migliore in campo per i neroverdi …… anche oggi

  3. Marsiliana

    9 Feb 2020 at 18:57

    Fonteblanda avanti tutta….? Certo si cosi è facile vincere quando si scende in campo in 12, gol da annullare per fallo sul difensore e a noi della marsiliana mancano 2 rigori clamorosi, non ce bisogno di aiutarli sono forti da soli….

    • Errata corrige - tifoso

      9 Feb 2020 at 19:20

      Per l’alberese si segnala che i gol sono stati realizzati da Grotti(2) e Corradi

  4. Schifeit

    9 Feb 2020 at 19:03

    Non parla nessuno di questo schifo? Nessun articolo? Niente di niente?
    È un continuo, ogni domenica, lo schifo del calcio.
    Bisogna parlarne, è il minimo

  5. Luca biscacci

    9 Feb 2020 at 19:04

    Finalmente sono andato a vedere il fonteblanda oggi pomeriggio. Volevo vedere la prima in campionato giocare.
    Una partita vergognosa indirizzata verso un solo risultato. La vittoria della squadra in casa. Arbitraggio incredibile

  6. tifoso

    9 Feb 2020 at 20:45

    Basta mette il fenomeno in panchina e il Cinigiano torna a vince senza prende rete.

  7. Imparziale

    9 Feb 2020 at 23:58

    Risultato della partita di Fonteblanda falsato ancora una volta da un arbitraggio a dir poco imbarazzante… due rigori EVIDENTI non concessi alla Marsiliana e il gol della squadra di casa segnato con un evidente fallo non sanzionato… COSÌ È FACILE….

  8. Big Pasto

    10 Feb 2020 at 08:53

    Ieri ero presente alla partita del Fonteblanda. Primo tempo brutto, secondo tempo migliore. La Marsiliana non ha mai impensierito veramente la capolista. Chiedono due rigori: il primo non c’era (giocatore che si protegge in barriera con braccio palesemente attaccato al corpo), il secondo, francamente, non ho ancora capito a quale episodio si riferiscono. Il fallo di Gurma sul goal di Censini c’era: solo che l’arbitro, dalla sua posizione, non poteva vederlo. Due parole sul direttore di gara: ragazzo giovane, ha fatto discretamente fino all’infortunio di Di Roberto (per fortuna senza conseguenze), da lì in poi la gara gli è un po’ sfuggita di mano facendo errori a danno di ambo le parti. Concludo dicendo che sarebbe il caso, secondo me, di abbassare un po’ i toni. Non mi sembra affatto che il Fonteblanda sia favorito dagli arbitri, mi sembra solo che questi ultimi cerchino solo di fare del loro meglio in un contesto dove TUTTI (pubblico, giocatori, dirigenti) fanno di tutto per farli sbagliare. Forse, se fossimo tutti un po’ più sportivi, anche loro arbitrerebbero più serenamente facendo meno errori.

    • Tifoso Ospite

      10 Feb 2020 at 09:15

      Puoi chiamarti direttamente fonteblanda per il discorso che hai fatto… Bella sta cosa che hai visto una partita direttamente idversa da tutti gli altri, bella davvero.
      Ero presente, non dico che i punti canno fatti sul campo della capolista, ma se li meritiamo, li vogliamo. A quanto pare abbiamo visto una partita totalmente diversa.
      Ribolla Fonteblanda – gol in fuorigioco clamoroso all’ultimo minuto a tempo scaduto ribolla imbufalito
      Fonteblanda Campagnatico – gol a tempo scaduto e gol annullato ingiustamente a Ingrossi, mettiamoci anche il non rosso al portiere del fonteblanda campagnatico imbufalito
      Fonteblanda Marsiliana – gol con fallo clamoroso e due rigori non dati, marsiliana imbufalito

      Sono solo 3 delle ultime 4 partite… Poi ci sta sbagliamo, ma o siamo tutti scemi o qualcosa, a tutti, non torna…

      • Big Pasto

        10 Feb 2020 at 11:31

        Rispondo e poi la chiudo qua, non mi piacciono le polemiche sul nulla. Premetto che non sono di Fonteblanda, sono solo il padre di un ragazzo che ci gioca e non vado neanche a vedere tutte le partite. Parlo solo delle partite che ho visto personalmente, ieri ero presente e posso dire che la Marsiliana ha fatto la sua onesta partita, ma dire che l’arbitro era di parte o parlare di “gombloddo” per far vincere il campionato al Fonteblanda mi sembra veramente troppo. Come ho detto nel mio precedente post, l’arbitro ha fatto degli errori (da ambo le parti) ma non certo per “far perdere il Marsiliana” ma, semplicemente, perché gli errori fanno parte del gioco (a meno che non chiamiamo Collina ad arbitrare tutte le partite). Per quanto riguarda la partita di Ribolla ti posso dire che, casualmente, ero posizionato proprio dalla parte del goal incriminato il quale, non solo era assolutamente regolare, ma anche impossibile da vedere per chiunque non fosse in linea. Aggiungo anche che l’ultima mezz’ora della partita di Ribolla è stata veramente uno spettacolo avvilente: solo falli e urlacci all’indirizzo di un arbitro fin troppo paziente. La partita con il Campagnatico non l’ho vista, dunque non ne parlo. Sicuramente tu, da come sei informato e da quello che affermi, le avrai viste tutte e tre in compagnia di qualche arbitro internazionale 😃😃. Ciao a tutti.

        • PAROLAI

          10 Feb 2020 at 16:52

          guarda che anche i giocatori del Fonteblanda hanno detto che era fuorigioco a Ribolla eh scusa se ti distruggo il castello di sabbia 🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣

          • Big Pasto

            10 Feb 2020 at 20:22

            Guarda che anche mio figlio (che era in campo) dice che secondo lui era fuorigioco. Secondo me, e ti assicuro che ero veramente in una buona posizione, il fuorigioco non c’era. Questo conferma quello che ho detto prima: se non riusciamo noi a metterci d’accordo su un episodio, mi dici tu come fa un arbitro a decidere in una frazione di secondo senza sbagliare mai? Ti saluto (ma ora basta davvero).

    • Max

      10 Feb 2020 at 09:36

      Condivido in pieno l’invito a smetterla con queste lamentele inutili ed isteriche, tra l’altro sembra che ultimamente le società si siano scatenate contro gli arbitraggi in quasi tutte le categorie dilettanti a partire dallq serie D alla 3” categoria. È cronaca delle ultime settimane dove i dirigenti di molte società per mascherare evidenti carenze tecniche e societarie, usano l’alibi dell’arbitraggio “indegno” . Di indegno si può solo ammirare come vengono costruite dette squadre , come giocano e come vengono dirette in campo. Gli arbitri qualche errore lo fanno, lo hanno sempre fatto è sempre ne faranno, mettetevelo bene in testa, certo è che se venissero un po’ aiutati da pubblico, calciatori e soprattutto dai dirigenti, il movimento calcistico tutto, ne avrebbe una crescita . Ma tanto è inutile predicare nel deserto, continuate a dare colpa agli arbitri delle vostre deficienze è senz’altro più facile e soprattutto costa meno che allestire squadre all’altezza dei vari campionati. FORZA arbitrini non vi fate intimorire da queste lamentele , sono solo ciance di condominio, chi ama il calcio vi ringrazia e vi augura buon lavoro !!

      • Bravo Max (al99%)

        10 Feb 2020 at 10:33

        Pienamente ragione a max, sono ragazzi comune, ragazzi come gli altri, per altro arbitrano in categorie bassissime e vanno solo ringraziati, prendono offese e insulti, come sbaglia un giocatore e un allenatore puo sbagliare anche un semplice ragazzo che arbitra 22 giocatori…

        certo se poi sbaglia a senso unico però, è cosi qualcosa cambia…

  9. gilmito

    10 Feb 2020 at 10:59

    A Max
    In linea di principio, non si può non condividere il tuo punto di vista, il calcio è uno sport, forse non il più bello, ma certamente il più seguito e quello (del resto questo lo è per ogni attività agonistica) in cui per vincere è necessario un buon budget.
    Ed è per questo che alcune società (forse…) non proprio brillano per la qualità dei giocatori e/o tecnici, d’altronde anche nelle categorie inferiori, ormai i giocatori se non li paghi, cercano alternative dove i soldi ci sono…
    Su questo aspetto potremmo parlarne fino alla fine dei mondi senza venirne a capo!
    Ma torniamo agli arbitraggi e alle relative lamentele dei loro errori.
    I lavoro dell’arbitro, non è il più facile, senza dubbio, ma specie per chi è inesperto ed in seconda e non solo, è la quasi totalità, basterebbe avere un po’ più di umiltà e un adeguata predisposizione per il buon senso.
    Non so quanta malafede ci sia negli episodi sopraesposti, ma non tutti vedono gli asini che volano, non credi?
    A volte e sempre più spesso si vedono evidenti svarioni arbitrali che potrebbero essere tranquillamente gestiti diversamente e semplicemente evitando di innalzare la turbe nervosa di tutti gli astanti, giocatori per primi.
    Ed invece, pare che anche la federazione sia sulla stessa lunghezza d’onda, anzi pare proprio la stessa che “educa” in tal senso, vedi le ammende alle società, le squalifiche che sono sempre più improbabili…
    Insomma, certamente questo mondo non è proprio il più sano, ma se non si fanno passi d’avvicinamento le parti, non se ne verrà mai fuori.
    E mi pare di poter dire, che ogni domenica che passa, gli arbitri (giovani!) sono sempre più “protagonisti”! Così che l’isteria generale si incrementa sempre più.
    In ogni caso gli arbitri, così come i giocatori nessuno gli obbliga a scendere in campo e il pubblica, pagante, è pur libero di fare gli “apprezzamenti”…
    Ovviamente nel limite della civiltà.

  10. Paolo Volpe Rinonapoli

    10 Feb 2020 at 12:28

    per la seconda volta in due settimane voglio stigmatizzare un comportamento leale e sportivo nei confronti della società che rappresento.
    durante un’azione di gioco in un corpo a corpo tra un ns difensore e un giocatore del Ribolla di cui non conosco il nome ma che indossava la maglia num 11 , il D. G. ravvisava un fallo da ultimo uomo??? che lo portava ad estrarre il cartellino rosso diretto nei confronti del mio giocatore nell’incredulità comune, il ns avversario parlava con l’arbitro spigando l’andamento dell’azione di gioco così che l’arbitro, coraggiosamente e giustamente tornava sulla sua decisione. Un comportamento altamente sportivo da parte del tesserato del Ribolla che che fa onore a lui, alla società che lo ha tesserato, al calcio e allo sport in generale.
    comportamenti come questo, rari, vanno evidenziati.
    Grazie a nome della SSD Campagnatico.
    il Presidente.

  11. CUCU

    11 Feb 2020 at 10:13

    Oh poverini, e sbagliano ci sta, e sbagliano sempre a favore loro, ci sta anche questo no?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi